[Il Sipario Strappato newsletter] Parte la Stagione 2015/2016 “…il teatro ti fa grande…”

Il Sipario Strappato

Parte la Stagione 2015/2016 “…il teatro ti fa grande…”
immagini: 

Cari amici,

Parte una nuova stagione per Il Teatro Il Sipario Strappato che propone un cartellone (prosa, musica, danza, cabaret) di 36 spettacoli da ottobre ad aprile. La sede degli spettacoli sarà Il Teatro Il Sipario Strappato Muvita (all’interno del Muvita – Science Center). La sala, che il teatro si accinge a gestire per il terzo anno, conta più di duecento posti, ed è raccolta in un vero e proprio gioiello architettonico, una chiglia di nave rovesciata. Uno spazio pregevolissimo per suggestione e acustica.

Come ogni anno, varie sono le produzioni del Teatro Il Sipario Strappato, che vede nuovamente la ormai assodata collaborazione con il Fränkischer Theatersommer di Hollfeld, Germania, in due appuntamenti: “Il Blues della Lady” e “Caduto nel vuoto”. Dal 2009 queste due realtà teatrali si confrontano in uno scambio culturale con testi tedeschi rappresentati in Italia dagli attori del Sipario Strappato, e testi di Lazzaro Calcagno messi in scena più volte a Hollfeld e Bamberg da attori della compagnia tedesca. Una sinergia che va consolidandosi negli anni raccontando la realtà che ci circonda attraverso spettacoli di valenza culturale, come “Cuore caldo e ginocchia tremanti” sulla Commedia dell’Arte, o riguardanti tematiche sociali attuali, come “Razza umana, uomini in fuga dagli uomini – Menschen, die vor Menschen flüchten” di Lazzaro Calcagno, un testo che tratta il tema razzismo in tutti i livelli della società.
In scena, fra le nuove produzioni del Teatro Il Sipario Strappato, anche “Max Tempesta” di Matteo A. M. Rossi, “Se c’è pubblico guarisco” di e con Carlo Denei e “Manola” di Margaret Mazzantini e Carolina Salomè.
Il teatro di Arenzano in questa nuova stagione ospiterà artisti affermati nel panorama nazionale e internazionale come Enrico Bonavera, Emanuela Rolla, Savino Cesario, Carlo Denei, Alessandra Schiavoni, Susanna Gozzetti, Daniela e Vitali Hertje, ma soprattutto accoglierà  nomi e compagnie che di anno in anno si stanno guadagnando sempre più credito sia dal pubblico che dagli addetti ai lavori.
Novità esclusiva di questa stagione la presenza fissa del Laboratorio Zelig di Bananas, ogni mercoledì sera con cadenza quindicinale, condotto da I Beoni affiancati da giovani cabarettisti emergenti.
Oltre alla prosa, in stagione vedremo presenti anche la musica, il cabaret e la danza, per non parlare della riconfermata rassegna per bambini che vede riproposte le fiabe firmate Lazzaro Calcagno e Fiorella Colombo.
Presente anche dal 2 ottobre al 7 novembre la mostra pittorica “Ritmo – Dolore – Libertà” a cura dell’Associazione Kunst&Arte, presso lo spazio espositivo del teatro, lo Spazio Espositivo Sipario Strappato.
“Il Blues della Lady” inaugura la stagione venerdì 2 e sabato 3 ottobre. Lo spettacolo è il primo della doppia collaborazione con il Fränkischer Theatersommer di Hollfeld, e racconta la storia della grande cantante jazz americana Billie Holiday, la sua ascesa, il successo e il declino. La regia è firmata da Jan Burdinski, in scena l’attrice Sara Damonte accompagnata dalla cantante tedesca Daniela Hertje e al pianoforte dal pianista tedesco Vitali Hertje.
Sabato 10 ottobre secondo appuntamento con il Fränkischer Theatersommer, di cui si portano in scena della letture drammatizzate sul tema della depressione in “Caduto nel vuoto”. La regia questa volta è di Lazzaro Calcagno, in scena gli attori della compagnia del Teatro Il Sipario Strappato.
Mercoledì 14 ottobre primo appuntamento con la comicità del Laboratorio Zelig di Bananas. In esclusiva per la Liguria la fucina più famosa di talenti sbarca al Teatro Il Sipario Strappato, condotta dal duo comico genovese I Beoni. A dirigere le fila l’attenta esperienza dell’autore Matteo Monforte. A seguire gli appuntamenti del 28 ottobre, 18 novembre, 2 e 19 dicembre, 16 e 27 gennaio, 10 e 24 febbraio, 9 e 23 marzo, 5 e 23 aprile.
Sabato 24 ottobre, di nuovo appuntamento con la comicità nello spettacolo di beneficenza “Tuttincabaret”, organizzato dal Consorzio Arenzano per Voi e presentato dalla giornalista Valentina Bocchino insieme ai ragazzi di NOINRETE. Mattatori della serata Enrique Balbontin, Andrea Ceccon, Fabrizio Casalino e Alessandro Bianchi. Lo spettacolo è fuori abbonamento.
Domenica 25 ottobre, pomeridiana delle ore 17 con la compagnia dialettale I Malati Immaginari che portano in scena “Zembo a Ponente”, commedia brillante giocata sulla superstizione e sulle manie che questa comporta. Con Francesco Capri, Enrico Conta, Danilo Cosso, Franco Martini, Odette Menini, Giorgia Nobile, Lorena Romani, Giovanna Rosa, Massimo Ternavasio, Roberto Valla. La regia è affidata a Giunio Lavizzari Cuneo.

Venerdì 6 e sabato 7 novembre è la volta del Teatro del Bardo con “Quattordici diciotto – la prima grande macelleria”. Lo spettacolo, scritto da Simone Farina, dà voce grazie all’interprete Lucia Vita a tutte le vittime di questa carneficina che è stata la Prima Guerra Mondiale. In scena con lei i musicisti Max Manfredi e Daniela Piras, mentre la regia è dello stesso Farina.

Sabato 14 novembre troviamo il grande musicista Savino Cesario con il suo spettacolo “La vita è un bordello”, viaggio attraverso storie d’amore di persone che tutti abbiamo conosciuto o delle quali abbiamo sentito parlare, dalla memoria a volte grottesca, tragica, commovente che tutti abbiamo nel DNA, a quella cronologica del mestiere più antico del mondo, dalla Prostituzione Sacra, di cui si parla anche nella Bibbia, alla legge Merlin che decreta la fine “ufficiale” delle Case di Piacere.

Domenica 22 novembre, alle ore 17, inizia la rassegna dedicata ai bambini con la prima delle quattro fiabe proposte dal Sipario Strappato. Si inizia con il natalizio “Lo Schiaccianoci” di ?ajkovskij, testi di Fiorella Colombo e Laura Di Biase, regia di Lazzaro Calcagno. In scena Maria Cerminara, Fiorella Colombo e Sara Damonte.

Sabato 28 novembre tocca alla compagnia Gli amici di Jachy con lo spettacolo “Controtempo”, tratto dal testo Théorbe, dello scultore e drammaturgo francese Christian Simeon. La regia è affidata a Paolo Pignero.

Arrivando a dicembre, domenica 6 alle ore 17 la seconda fiaba firmata Sipario Strappato, “Giorgino e la stella cometa”, di Fiorella Colombo e Lazzaro Calcagno, con la stessa Colombo e Sara Damonte sul palco. La regia ancora una volta è di Lazzaro Calcagno.

Sabato 12 dicembre vediamo in scena la Libera Compagnia Teatro Sacco in “L’ultima casa” di Tiziano Scarpa. La regia è di Edoardo Ribatto, sul palco Sandro Battaglino, Luca Cambinagu, Alessio Dalmazzone, Guido Lomazzo, Barbara Guagnini, Manuela Salviati.

Venerdì 18 dicembre debutta il Sipario Strappato Ballet, una delle novità di quest’anno, con le ballerine allieve della compagnia, guidate dall’insegnante e coreografa Fabiana Masnata.

L’anno nuovo riprende il 9 gennaio con la musica. Lo spettacolo-concerto “Note di Viaggio” proposto da Elegantia Doctrinae propone un viaggio di poesia, danza e musica attraverso le rotte di naviganti liguri verso Portogallo, Francia e Argentina. La voce è della cantante Claudia Pastorino, insieme a lei Anna Maria Caminada e Lazzaro Calcagno, i musicisti Fabrizio Giudice, Fabio Vernizzi, Claudio Di Romualdo e i ballerini Francesco Pedone e Daniela Forconi, Ciro Venosa e Chiara Borghini. I testi sono di Tullio Gardini.

Sabato 23 gennaio troviamo la compagnia Achab Teatro di Livorno con lo spettacolo “Otto Con” di Gabriele Benucci, che cura anche la regia, con Fabrizio Brandi che interpreta Cesare Milani, timoniere degli Scarronzoni, l’Otto Con più famoso della storia remiera italiana di tutti i tempi. Attraverso i suoi occhi e le sue parole vedremo una storia che va al di là della semplice impresa sportiva.

Arriviamo a febbraio con la compagnia I Ladri d’Arte che sabato 6 metterà in scena il testo “Il mistero dell’assassino misterioso” sotto la regia esperta di Cristina Cavalli. Un giallo divertente ed esilarante firmato dal duo comico Lillo&Greg.

Sabato 20 febbraio il palcoscenico del Sipario Strappato vedrà nuovamente l’esperienza dell’attrice, autrice e regista Alessandra Schiavoni in uno spettacolo scritto da lei stessa. “Dalla testa ai piedi” nasce dall’esigenza di raccontare un aspetto assolutamente attuale dell’universo femminile: la ricerca della perfezione e dell’eterna giovinezza, attraverso il ricorso compulsivo alla chirurgia estetica.

Sabato 27 febbraio torna la musica con “Lontano nel tempo”. In scena Elena Buttiero e Ferdinando Molteni, autore anche dello spettacolo, ci accompagneranno attraverso la storia del grande cantautore genovese Luigi Tenco.

Sabato 5 marzo nuova produzione del Teatro Il Sipario Strappato con “Max Tempesta”. La storia scritta dall’autore Matteo A.M. Rossi è liberamente tratta dalla Tempesta di William Shakespeare e vede fra gli attori anche Susanna Gozzetti, Livia Mondini e lo stesso Matteo Rossi. La regia è affidata a Lazzaro Calcagno.

Sabato 12 marzo altro ritorno con il grande Enrico Bonavera. L’artista presenta il suo nuovo lavoro “Osei, Budei, Fradei” viaggio tragicomico ambientato in un cimitero dimenticato nella Pianura, in cui vari Arlecchini vengono chiamati a raccontare la propria morte.

Domenica 13 marzo torna il teatro per bambini con “La Fiaba di Lucilla”di Fiorella Colombo e Lazzaro Calcagno. Ritroviamo le avventure della bambina più birbante del teatro che però insieme al Clown Fiore e a Luce imparerà a rispettare la natura e l’importanza del riciclo. Con Maria Cerminara, Fiorella Colombo e Sara Damonte. La regia è di Lazzaro Calcagno.

Sabato 19 marzo l’Associazione Performer-Espressione Applicata propone “Regine allo Specchio” con Silvia Biancalana, Giulia Eugeni, Susanna Gozzetti ed Emanuela Rolla. Lo spettacolo vede le quattro attrici interpretare Maria Stuarda Regina di Scozia ed Elisabetta I, Regina d’Inghilterra, e le rispettive dame, in un confronto drammatico che vede la vita e i destini delle due sovrane, legati da un filo, messi l’uno contro l’altro.

Sabato 2 aprile torna la comicità dell’ex “Cavalli Marci” e autore di Striscia la Notizia, Carlo Denei con il suo “Se c’è pubblico guarisco”. Il comico, sotto la regia di Lazzaro Calcagno, ripercorre in chiave esilarante le sue paure e le sue ansie.
Domenica 10 aprile ultimo appuntamento con il teatro per bambini. “La Gallinella Rossa”di Fiorella Colombo e Lazzaro Calcagno fa conoscere ai più piccoli l’importanza del cibo e di alimentarsi in modo corretto. Con Maria Cerminara, Fiorella Colombo e Sara Damonte. Regia Lazzaro Calcagno
La stagione di prosa si conclude con l’ultima produzione del Teatro Il Sipario Strappato. Sabato 16 aprile vediamo infatti “Manola” di Margaret Mazzantini e Carolina Salomè. La storia di due gemelle che rappresentano le due facce di quell’unica medaglia che è l’universo femminile e che viene svelato a poco a poco attraverso i loro racconti ad una”specialista dell’occulto”, appunto Manola. In scena le attrici del Sipario Strappato Maria Cerminara e Sara Damonte. La regia ancora una volta è di Lazzaro Calcagno.

Da inizio maggio fino al mese di giugno sarà di scena la rassegna di cabaret che ha reso celebre il teatro di Arenzano. La Risata Strappata giunge alla tredicesima edizione. Gli appuntamenti saranno prevalentemente di sabato. Sono previsti anche quest’anno eventi speciali e ospitalità di nuove produzioni negli altri giorni.

Vi aspettiamo!

 

Ingresso: Intero  12,00 euro – Ridotto  10,00 euro
Ingresso Laboratorio Zelig: 8 €

Abbonamenti :
6 ingressi: Intero 65,00 euro – Ridotto 55,00 euro
12 ingressi: Intero 120 ,00 euro – Ridotto a 12 ingressi: 100,00 euro

Gli abbonati dovranno dare conferma della presenza entro il giovedì prima dello spettacolo

È consigliata la prenotazione.
Prevendite: IAT di ARENZANO – Lungomare Kennedy tel. 0109127581
Prevendite online : www.happyticket.it
info e prenotazioni: www.ilsipariostrappato.it – Cell. 339 6539121 Tel. 010 9123042 / 010 9133607

 

Di Staff_ReteGenova

Check Also

Monitoraggio acque di balneazione: aggiornamento del 12 agosto

Arpal: Monitoraggio acque di balneazione: aggiornamento del 12 agosto Nuovo aggiornamento relativo al monitoraggio delle …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: