Newsletter del 252016

 

Newsletter del 25 ottobre 2016

Care Amiche e Amici,

siamo molto soddisfatti della riuscita della giornata Teatri Aperti dello scorso 22 ottobre. Abbiamo ricevuto oltre 1000 visitatori, alcuni già spettatori abituali del teatro, desiderosi di conoscerne qualche angolo non conosciuto e il nostro palcoscenico tecnologico, altri che per la prima volta venivano al Teatro Carlo Felice, riportandone una magnifica impressione… non possiamo che assicurarvi che ripeteremo una giornata simile al più presto!

Ma veniamo alla nostra settimana, il cui leit motiv è Niccolò Paganini. Il 27 ottobre infatti sarà il PAGANINI DAY e noi siamo prontissimi a celebrarlo con tutti gli onori del caso. Questa newsletter vi arriverà nella mattinata in cui qui a Teatro avremo la conferenza stampa del concerto del 27 ottobre, in cui, come saprete, la biondissima violinista Anastasiya Petryshak, suonerà il Cannone di Paganini. (grazie al Comune di Genova e alla Fondazione Enzo Hruby!).

Comunque ecco come si svolgerà la giornata del 27 ottobre che prevede una serie di iniziative in città:

Alle ore 15 visite guidate alla Genova di Paganini, a cura di Genovapiedi (per prenotarsi 347393054), alle ore 16 presso la Basilica delle Vigne, Oleksandr Puskarenzo terrà un concerto di violino, mentre alle ore 17.30, presso i Musei di Strada nuova, un altro momento musicale con Francesco Bagnasco  al violino e Fabio De Lorenzo alla chitarra.

Ma sarà il Teatro Carlo Felice grande protagonista della giornata, infatti, alle 11.00, ci sarà la prova aperta del concerto, rivolta e specialmente dedicata alle scuole della Liguria, e, alle 20.30 inizierà il concerto e, come preannunciato, si udirà un suono di Cannone! Il programma in dettaglio: Concerto celebrativo Niccolò Paganini – Andrea Battistoni, direttore, Anastasiya Petryshak, violino – Orchestra del Teatro Carlo Felice.  Franz Liszt Rapsodia Ungherese n. 2, Niccolò Paganini, Concerto n. 1 per violino e orchestra in Re maggiore op. 6 M.S. 21* , Franz Schubert – Luciano Berio, Rendering.  Il concerto di Paganini sarà eseguito con il Cannone, un Guarneri del Gesù fabbricato da Giuseppe Guarneri (detto anche "Guarnerius") nel 1743, trentanove anni prima della nascita del violinista genovese. Paganini chiamava il violino affettuosamente "il mio cannone" a causa del suo suono robusto. Il Guarneri rappresentava per Paganini il prolungamento di sé stesso, una specie di "longa manus", quasi un essere umano, capace di un vero e proprio "comportamento". Quando per ragioni di salute, Niccolò fu costretto a non usarlo per qualche tempo, ecco che lo strumento protestava: "il violino – scrive Paganini – sta con me alquanto corrucciato". Come di consueto il concerto sarà trasmesso in streaming, con diretta a partire dalle ore 20.00. La diretta si potrà seguire (seppur con minor qualità) anche dalla pagina FB Streaming Teatro Carlo Felice.

Il 28 ottobre alle ore 21.00 il concerto della GOG, (Budapest Gypsy Symphony Orchestra, i 100 violini tzigani) eccezionalmente spostato al venerdì.

Sempre il 28 ottobre l'Orchestra del Teatro Carlo Felice sarà impegnata nel concerto finale del Concorso G.B.Viotti di Vercelli, con il quale è stato siglato un accordo di collaborazione artistica finalizzato alla  scoperta e valorizzazione di nuovi talenti musicali, nonché funzionale alla  produzione e promozione artistica, anche mediante iniziative congiunte.

Domenica 30 ottobre alle ore 11.00 il terzo appuntamento con i concerti aperitivo. Questa domenica in programma un concerto in collaborazione con il Conservatorio di musica N. Paganini di Genova: “VORREI CHE TU CANTASSI UNA CANZONE…” ENSEMBLE POLIFONICO “VOX ANTIQUA”, Direttore, Marco Bettuzzi.

Amiche, Amici, anche questa settimana non mancano le occasioni per venire a Teatro e noi siamo qui ad aspettarvi!

Avete visto sulle edicole di Genova e Liguria il manifesto de La traviata? Vi confidiamo un segreto, le gambe appartengono a una ballerina dei DEOS… ma non ditelo in giro!

#25insieme

 

Cliccate qui se desiderate non ricevere più la nostra newsletter

Copyright © Fondazione Teatro Carlo Felice
Tutti i diritti riservati

www.carlofelicegenova.it

Related Images:

Di Staff_ReteGenova

Check Also

Più fondi per l’accudimento dei bambini a casa – Jack Savoretti per il San Martino

2 aprile 2020 Aumentano le risorse per i contributi alle famiglie. Distribuzione mascherine alle categorie …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: