La scienza e l’etica, la guerra e la famiglia del ‘900, con quattro grandi protagonisti del teatro italiano

<!–

<!–

<!–

ALLA CORTE “IL PADRE” CON GABRIELE LAVIA

<!–

<!–

<!–

<!–

Da martedì 13 a domenica 18 marzo va in scena al Teatro della Corte Il padre di Strindberg, diretto e interpretato da Gabriele Lavia. Da una semplice dinamica familiare, due genitori che si scontrano sull’educazione da impartire alla figlia, inizia un processo alla figura paterna che ne mina il ruolo, l’autorità e mette alla berlina la crisi della famiglia borghese.
La prima rappresentazione sarà preceduta nel foyer della Corte (ore 19.45) da un breve concerto organizzato in collaborazione con il Conservatorio Paganini: musiche tratte da

E. Grieg e da A. Dvorak. L’ingresso al concerto è libero.                                                                                                           

Mercoledì 14 marzo (ore 17.30) nel foyer della Corte, Gabriele Lavia e gli attori della Compagnia de Il padre incontrano il pubblico. Conduce Umberto Basevi. Ingresso libero. 

<!–

<!–

 AL DUSE “COPENAGHEN” 
CON UMBERTO ORSINI, MASSIMO POPOLIZIO E GIULIANA LOJODICE

<!–

<!–

<!–

<!–

Da martedì 13 a domenica 18 marzo al Teatro Duse va in scena Copenaghen di Michael Frayn, interpretato da Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice. L’incontro realmente avvenuto nel 1941, fra i fisici Bohr e Heisenberg diventa un avvincente thriller politico scientifico su temi universali quali la giustizia, la guerra, il progresso scientifico e l’etica.

«Andate a vedere questo spettacolo, andatelo a vedere tutti, in specie voi che non andate mai a teatro, voi che lo detestate o credete di detestarlo. Copenaghen è teatro di una semplicità disarmante e di una intensità espressiva senza pari». Cordelli, “Il Corriere della Sera”

Venerdì 16 marzo (ore 17.30) nel foyer della Corte, la Compagnia incontra il pubblico. Conduce Umberto Basevi. Ingresso libero.

<!–

<!–

 ALLA SALA MERCATO “SWING HEIL!”

<!–

<!–

<!–

<!–

Venerdì 16 e sabato 17 marzo (ore 21), sul palcoscenico della Sala Mercato va in scena Swing Heil!, scritto e diretto da Elena Dragonetti. Quando lo swing trasvolò l’Atlantico e irruppe nella Germania nazista, diede vita ad un movimento culturale underground, giovanile e ribelle, gli “Swing Kids” il cui motto era Swing Heil, in aperta derisione del Sieg Heil nazista. 
Swing Heil! è la storia della “follia” di un’epoca ma anche della magia di una musica e di un ballo attraverso cui celebrare la vita.

 DIALOGHI FRA ARTE E LETTERATURA

Terzo appuntamento per il ciclo d’incontri Novecento in Liguria: dialoghi tra arte e letteratura, promosso dalla Fondazione Mario Novaro in collaborazione con l’Università di Genova e il Teatro Stabile. Giovedì 15 marzo nel foyer del Teatro della Corte alle 16.30, si parla del poeta Camillo Sbarbaro e del pittore Oscar Saccorotti. L’ingresso è libero.

<!–

<!–

Acquisti on line per tutti gli spettacoli su:

<!–

<!–

<!–

<!–

 
Questo testo viene mostrato quando                                l'immagine è bloccata

<!–

<!–

Loggia degli Abati, fino al 1 luglio 2018
Picasso. Capolavori dal Museo Picasso, Parigi
Appartamento del Doge, fino al 6 maggio 2018
Le grandi sonate del ‘900 conferenze e concerti
17-18 e 24-25 marzo
dal 20 marzo 2018, ore 17.45
Città di mare nove incontri a cura di Claudio Magris e Margherita Rubino > Scopri di più

<!–

<!–

Musei 

Fino al 1° aprile 2018
Museo di Archeologia Ligure
Dischi lunari ? Archeoastronomia nella Liguria Antica
Fino al 20 aprile
Archivio Storico del Comune di Genova
Cristoforo Colombo. Le medaglie e le monete – La collezione di medaglie e monete colombiane del Comune di Genova

> Scopri di più

<!–

<!–

Teatro Stabile di Genova
Piazza Borgo Pila 42 16129 Genova – Tel. +39 01053421
www.teatrostabilegenova.it

<!–

<!–

Image

<!–

<!–

<!–

<!–

<!–

<!–

<!–

<!–

 

<!–

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Responsabile Ufficio per i Procedimenti Disciplinari per A.T. di Genova

Istruzione Liguria: Responsabile Ufficio per i Procedimenti Disciplinari per A.T. di Genova (23 ottobre 2020) …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: