Alle origini della nostra civiltà : set fotografico con Sara Bracco alla Chiesa di San Lorenzo di Chiusanico

Alle origini della nostra civiltà : set fotografico con Sara Bracco alla Chiesa di San Lorenzo di Chiusanico

Uno dei luoghi di culto più antichi e significativi della Liguria di ponente

Per la nostra rubrica culturale “Alle origini della nostra civiltà”, ci siamo recati in Valle Impero, a Chiusanico, per visitare uno dei luoghi di culto più antichi e significativi della Liguria di ponente : la Chiesa di San Lorenzo. Ci ha accompagnati nella visita Sara Bracco, un’autentica meraviglia della nostra Terra, che è stata immortalata dagli scatti del fotografo di moda imperiese Mauro Frassinetti. Ringraziamo lo storico Alessandro Giacobbe e la rivista “a Lecca”, che sarà presentata sabato 16 giugno presso il Frantoio Roccanegra di Chiusavecchia(Im),  per l’aiuto e la collaborazione che ci hanno offerto. La Chiesa di San Lorenzo sorge sulla primitiva sede di Chiusanico, ricollegabile al periodo altomedievale poi spostata ad occidente a causa di una enorme frana. L’edificio religioso si presenta in forma semplicissima : un’aula rettangolare preceduta da un loggiato a tre arcate, il tutto realizzato in muratura di scalpellate del XIII secolo, disposte in corsi regolari a vista. Dallo studio dei documenti storici, risulta che nel XIII secolo la Chiesa di San Lorenzo a Chiusanico era l’antica matrice dell’intero comprensorio e una prepositura: ossia una sede religiosa separata dalla chiesa di Castelevecchio di Oneglia, a sua volta pieve rispetto alla cattedrale di Albenga. La Chiesa sorge su un’area ricca di acqua, su un punto di passaggio chiuso e controllato, interessato da passaggi secolari della transumanza verso le Alpi Liguri e la Pianura Padana.

Christian Flammia – 14 06 2018

Lascia un commento