VENERDÌ 30 NOVEMBRE E SABATO 1° DICEMBRE PIOTTA, BAD BONES, HUNGRY DAZE E MACHINE GUN KELLY IN CONCERTO AL CRAZY BULL

VENERDÌ 30 NOVEMBRE IL TOUR DEL RAPPER ROMANO PIOTTA FA TAPPA AL CRAZY BULL

Il rapper romano presenta il nono album “Interno 7”, con uno show rinnovato nel sound e nella scaletta

Genova – Venerdì 30 novembre (ore 22) approda al Crazy Bull di Sampierdarena il rapper romano Piotta, per presentare il suo ultimo album, “Interno 7”.

Piotta, nome d’arte di Tommaso Zanello, è un artista poliedrico attivo dagli anni Novanta, con un percorso che mescola attività sociale, letteratura e teatro a popolarità e successi di massa, come con “Supercafone”, “Troppo avanti” (con Caparezza) e “La Grande Onda”, poi utilizzata nel 2008 come inno dalla protesta studentesca contro la riforma Gelmini. Il 28 settembre è uscito il suo nono album “Interno 7”, che proietta l’artista romano in una dimensione che unisce rap e cantautorato. Nel lato B del disco sono inoltre presenti diverse collaborazioni, tra cui quella con Dub FX, passato dal Crazy Bull giovedì 8 novembre. Il nuovo show di Piotta, rinnovato nel sound e nella scaletta, spazia dai grandi classici ai brani cult degli esordi, attraversando brani scelti tra le ultime hit uscite.

SABATO 1° DICEMBRE L’HARD ROCK DI BAD BONES, MACHINE GUN KELLY E HUNGRY DAZE INFIAMMA IL CRAZY BULL

Una serata di rock nudo e crudo, con tre band pronte a far scatenare il pubblico con i loro ultimi lavori in studio

Genova – Sabato 1° dicembre (ore 21.30) al Crazy Bull di Sampierdarena (via Eustachio Degola 4r) va in scena una serata di rock nudo e crudo, con il concerto di Bad Bones, Machine Gun Kelly e Hungry Daze.

I cuneesi Bad Bones tornano a Genova per presentare “High Rollers”, ultimo lavoro in studio pubblicato a ottobre, dal quale è stato estratto in singolo “American Days”, il cui video è stato girato interamente in California. Band hard & heavy, sono attivi dal 2007 e si ispirano a gruppi come Thin Lizzy, Motorhead, Ramones e AC/DC. In pieno stile Ramones, ogni componente porta il cognome d’arte “Bone”: il cantante è Max Bone, il chitarrista SerJoe Bone, il bassista Steve Bone e il batterista Lele Bone. I Machine Gun Kelly sono un gruppo hard rock ‘n’ roll nato a Savona nel 2000. Dopo aver registrato due demo nel 2000 e nel 2002, pubblicano il loro primo album “No place to hide” nel 2010, al quale segue “Lady Prowler” (2014). Il 30 gennaio 2018 esce “No easy way out”, album registrato, mixato e masterizzato all’Elevenstudio di Savona. La band è composta da Machine Gun Mikke (voce), Manfre (basso e chitarra), Jan (chitarra e cori) e Alabarda (batteria). Completano la line up della serata gli Hungry Daze, complesso hard-rock formato da Roby Bruccoleri (voce), Francesco “Yackson” Russo (chitarra), Fabio Zunino (basso) e Maurizio De Palo (batteria).

Related Images:

I commenti sono chiusi.