Sabato 15 dicembre al teatro Ariston di Sanremo sarà presentato il musical “Malefica e la bella addormentata nel bosco“

Sabato 15 dicembre al teatro Ariston di Sanremo sarà presentato il musical “Malefica e la bella addormentata nel bosco“  

 Sabato 15 dicembre 2018 Teatroeventi, in collaborazione con la Band degli Orsi Onlus dell’Ospedale Giannina Gaslini di Genova, presenta il consueto appuntamento annuale con il musical “Malefica e la bella addormentata nel bosco“. La compagnia Neverland, dopo i successi ottenuti a Genova Milano e Torino, approda sul prestigioso palcoscenico del teatro Ariston di Sanremo consapevole di far divertire grandi e piccini. Sono in programma 3 rappresentazioni, alle ore 15, alle ore 18 e alle ore 21. Per informazioni e acquisti contattare la società TEATROEVENTI allo 0183530580.
I biglietti rimasti saranno messi in vendita al botteghino il giorno dello spettacolo.”In un regno incantato vivono un re e una regina che non possono avere figli. Un bel giorno re Stefano e regina Lili convocano a palazzo Merida, la fata dai poteri straordinari, che purtroppo non può aiutarli perché la sua magia agisce solo su cose e fatti già esistenti; così Merida consiglia ai due sovrani di chiedere aiuto a Malefica la strega dell’oscurità. In preda alla disperazione il re e la regina decidono di andare da Malefica che vive nella selva oscura con il corvo Fosco suo fedele amico, Carabosse la fata traditrice che brama a diventare una vera strega e i trolls mangia ciccia.
Re Stefano per ottenere l’aiuto di Malefica le promette di non mettere mai più piede nella selva oscura e così neanche un anno dopo nasce Aurora. Per il suo battesimo Aurora viene promessa in sposa al princino Filippo e tra gli ospiti ci sono le tre fate Flora, Fauna e Serenella che sono venute a portare speciali doni alla piccola. Purtroppo però appare Malefica amareggiata per il mancato invito e tremendamente adirata perché il re non aveva rispettato i patti. Così per vendicarsi maledice la principessina proclamando che prima del tramonto del suo sedicesimo compleanno si pungerà un dito con il fuso di un arcolaio e morirà.”
Christian Flammia

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

CELIVO: News n. 672

  news del 27-01-2022   Notizie dal Celivo   Notizie dal Volontariato   Ricerca Volontari …