BEIGUANEWS Luglio 2019

Newsletter del                            Parco Beigua
  n° 91 – Luglio 2019
Notiziario
Archivio

Link
Aree Protette della Liguria
Federparchi
Europarc
IUCN
European Geoparks
Global Geoparks
UNESCO (Geoparks)

Biodiversità di Liguria
<b>Succede nel                                  Parco</b>
www.parcobeigua.itinfo@parcobeigua.it  Seguici su                            Facebook Seguici su                            Twitter Seguici su                            YouTube Seguici                            su Instagram

Ritrovare il contatto con la natura

Il programma dell’estate nel Beigua Geopark

L’estate nel Parco è un viaggio sensoriale tra i profumi del bosco, per lasciarsi abbracciare dalla luce soffusa del sole che si insinua tra le foglie, ritrovando energia e vigore immergendo le mani nell’acqua cristallina dei ruscelli, assaporando il gusto dell’aria fresca di montagna. Protagonista della stagione vogliamo però che sia il silenzio, la quiete che si ritrova in un’escursione notturna, percorrendo al calar del sole i sentieri del Parco sulle tracce della timida fauna che, protetta dal buio, abbandona la tana alla ricerca di cibo.

Oppure l’atmosfera incantata che ci avvolge quando, raggiunta la meta, con il naso all’insù ci perdiamo nell’infinito a contemplare le stelle.

E allora da luglio a settembre spazio ai trekking notturni sotto la luna, ma anche alle escursioni fotografiche dedicate ai tramonti, quando le montagne e il mare all’orizzonte si tingono di sfumature straordinarie. Non mancano poi le giornate di biowatching, le uscite con l’esperto dedicate all’osservazione dei piccoli abitanti che popolano praterie e zone umide del Parco, una forma divertente di divulgazione scientifica, per scoprire curiosità sulle abitudini e sfatare qualche ingiustificata credenza.

Le escursioni più classiche, come l’affascinate Val Gargassa o il Sentiero Archeologico dedicato alle incisioni rupestri, diventano ancora più stuzzicanti se finiscono con una sosta presso i produttori di bontà Gustosi per Natura, per assaggiare yogurt, gelati e formaggi che conservano il profumo dei pascoli del Beigua.

Continua a crescere anche la squadra dei Junior Geoparker, la proposta del Parco dedicata ai più piccoli che, partita la scorsa estate come una scommessa, ha attraversato tutte le stagioni, diventando un appuntamento fisso che ha saputo coinvolgere tanti piccoli esploratori della natura in attività all’aria aperta sempre nuove, divertenti e stimolanti. Dal 5 luglio dunque riprende nella formula estiva, con incontri sia alla Casa del Parco di Sassello, all’ingresso della Foresta della Deiva, sia a Pratorotondo, tra boschi e prati che si affacciano sul mare.

Nuovi uffici del Parco a Varazze

Trasferimento della sede operativa

Da fine giugno la sede operativa del Parco si è trasferita nel centro storico di Varazze, al secondo piano di Palazzo Beato Jacopo, edificio che prende il nome dall’illustre cittadino autore della “legenda aurea”.

Un tempo dogana e granaio addossato alle mura medievali ormai scomparse, divenne nel 1700 teatro cittadino e quindi sede del Comune fino agli anni ’70: oggi, oltre ai nostri uffici, ospita al piano terra, con accesso anche fronte mare, il Polo turistico per la promozione del territorio, che in alta stagione sarà aperto tutti i giorni, grazie alla gestione partecipata degli operatori del Parco e del personale dell’Associazione Albergatori di Varazze.

Una vetrina importante per promuovere il capitale naturale di biodiversità e geodiversità del Geoparco UNESCO, la rete sentieristica, il patrimonio di cultura, storia e tradizioni conservato nei borghi dell’entroterra, le eccellenze delle produzioni agroalimentari. I nuovi allestimenti che a breve verranno realizzati sapranno catturare e incuriosire il visitatore, invitandolo alla scoperta del territorio, consigliato anche dal personale a disposizione dei turisti per suggerire percorsi e attività. Venite a trovarci, vi aspettiamo!

Interventi di conservazione

La collaborazione con gli Ambiti Territoriali di Caccia

Conservazione della biodiversità attraverso interventi attivi sul territorio: questo è il concetto fondamentale che ha reso particolarmente proficua la collaborazione tra il Parco del Beigua e gli Ambiti Territoriali di Caccia del comprensorio. Un rapporto che si è andato consolidando negli anni, con la stipula di una convenzione con gli ATC GE1 e ATC SV1, a cui è seguita, nei primi mesi di quest’anno, la sottoscrizione di tre accordi operativi con le sezioni locali di Federcaccia di Arenzano, Rossiglione e Sassello per la realizzazione di interventi di miglioramento ambientale all’interno dell’Area Protetta.

Con una partecipazione economica del Parco alle spese, le tre Sezioni si sono impegnate nella realizzazione interventi attivi per il ripristino, la conservazione e il mantenimento di importantissimi lembi habitat di aree aperte attraverso lo sfalcio, il decespugliamento della vegetazione invasiva e la costituzione di piccole aree coltivate. Tali interventi sono funzionali al mantenimento e all’incremento di un alto numero di specie che prediligono gli ambienti aperti e coltivati oltre che di alcune specie chiave per gli ecosistemi, quali la Pernice rossa e la Lepre.  Queste specie rivestono un ruolo importante non solo per la conservazione di alcuni grandi predatori, ma anche per il mondo venatorio, poiché l’Area Protetta rappresenta una zona sorgente da dove queste specie possono irradiarsi fuori dai confini.

Junior Geoparker: fiori, frutta e qualità

venerdì 5 luglio 2019

Una facile passeggiata nel bosco ci condurrà alla scoperta di fiori e frutti nascosti che possono dare un sapore unico ai piatti che portiamo in tavola. Come? Lo impareremo in un divertente laboratorio didattico che ci insegnerà semplici ricette da cucinare con l’aiuto di mamma e papà.

  • Ritrovo: ore 15 presso la Casa del Parco, ingresso Foresta della Deiva, Sassello 
  • Durata iniziativa: fino alle ore 18
  • Costo laboratorio: € 10,00 (compresa la merenda presso Beigua Docks

Prenotazione obbligatoria entro giovedì alle ore 18, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

Le incisioni rupestri del Geoparco

domenica 7 luglio 2019

Una facile escursione con le Guide del Parco alla scoperta delle incisioni rupestri, testimonianza della presenza dell’uomo nell’area del Beigua già dalla preistoria. Reperti unici che hanno contribuito al riconoscimento del Beigua come Geoparco UNESCO. Al termine dell’escursione visita all’allevamento di capre dell’Azienda Agricola Cascina Giacobbe, con degustazione di prodotti Gustosi per Natura.

  • Ritrovo: ore 9:30 presso Piampaludo, Sassello
  • Durata iniziativa: giornata intera con pranzo al sacco
  • Costo escursione: € 10,00
  • Difficoltà: escursione adatta a tutti

Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne) 

Junior Geoparker: animali del bosco

venerdì 12 luglio 2019

Chi è passato di qua? Non è facile riconoscere le tracce dei numerosi animali che popolano la Foresta della Deiva. Dopo una breve escursione nel bosco, le Guide del Parco ci faranno scoprire giocando le tracce che lasciano gli animali di passaggio.

  • Ritrovo: ore 15 presso la Casa del Parco, ingresso Foresta della Deiva, Sassello 
  • Durata iniziativa: fino alle ore 18
  • Costo laboratorio: € 10,00 (compresa la merenda presso Beigua Docks)

Prenotazione obbligatoria entro giovedì alle ore 18, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

Dal pascolo al gelato, un viaggio tra i Gustosi per natura

domenica 14 luglio 2019

Una facile passeggiata in compagnia della Guida del Parco ci condurrà dal centro di Sassello ad una zona più interna, ricca di laghetti e cascate, fino all’azienda agricola “Al Bricco”, per una visita alle stalle con i caprini che conferiscono il latte di grande qualità per la produzione di squisiti formaggi Gustosi per natura. E sulla strada del ritorno non può mancare un assaggio del  gelato ai canestrelli Gustosi per natura del Bar Gina.

  • Ritrovo: ore 9:30 presso Centro Visite di Palazzo Gervino, Sassello
  • Durata iniziativa: giornata intera con pranzo al sacco
  • Costo escursione: € 10,00
  • Difficoltà: escursione adatta a tutti

Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne) 

Junior Geoparker: piccoli archeologi

venerdì 19 luglio 2019

Piccoli archeologi al lavoro! Dopo una facile passeggiata lungo il Sentiero Natura i giovani esploratori dovranno riconoscere le incisioni rupestri e immaginare il loro significato. Un divertente pomeriggio immersi nella storia e nella natura nel cuore del Parco.

  • Ritrovo: ore 15 presso Punto Informativo “B. Bacoccoli”, loc. Pratorotondo
  • Durata iniziativa: fino alle ore 18
  • Costo laboratorio: € 10,00 (compresa la merenda presso il rifugio Pratorotondo) 

Prenotazione obbligatoria entro giovedì alle ore 18, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

A un passo dal cielo

sabato 20 luglio 2019

A luglio Saturno è in opposizione nella costellazione del Sagittario: è quindi il momento migliore per osservarlo in una posizione molto ricca di nebulose e ammassi stellari. Al calar del sole la Guida del Parco ci accompagnerà in escursione fino alla cima del monte Sciguello, per ammirare lo strepitoso panorama sulla costa e dopo una cena a base di prodotti locali presso il rifugio Pratorotondo (facoltativa a pagamento), tutti con il naso all’insù, seguendo le indicazioni dell’Associazione Astrofili Orione, per osservare il magnifico cielo stellato e le sue costellazioni. È necessario essere dotati di torcia.

  • Ritrovo: ore 18:30 presso Punto Informativo “B. Bacoccoli”, loc. Pratorotondo
  • Durata iniziativa: fino alle ore 23:30 circa con cena facoltativa, a pagamento, presso il rifugio Pratorotondo.
  • Costo escursione: € 10,00
  • Difficoltà: escursione mediamente impegnativa per camminatori abituali

Prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

Junior Geoparker: zaino in spalla, Guide in azione!

venerdì 26 luglio 2019

Cosa serve per diventare veri Junior Geoparker? Saranno proprio le Guide del Parco a insegnarci cosa occorre mettere nello zaino, come comportarsi in caso di piccoli inconvenienti e come leggere una carta!

  • Ritrovo: ore 15 presso Punto Informativo “B. Bacoccoli”, loc. Pratorotondo
  • Durata iniziativa: fino alle ore 18
  • Costo laboratorio: € 10,00 (compresa la merenda presso il rifugio Pratorotondo) 

Prenotazione obbligatoria entro giovedì alle ore 18, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

Gullo a chi?

domenica 28 luglio 2019

Un laboratorio didattico sul campo dedicato a grandi e piccini, in compagnia dalla Guida del Parco esperto erpetologo alla scoperta della fauna minore del Parco del Beigua. Armati di barattoli e retini faremo la conoscenza dei piccoli animali che frequentano le rive e i corsi d’acqua del Lago dei Gulli: scorpioni d’acqua, vaironi, natrici e tante altre specie meno conosciute.

  • Ritrovo: ore 9:30 presso piazza Rolla, Sassello.
  • Durata iniziativa: giornata intera con pranzo al sacco
  • Costo escursione: € 10,00
  • Difficoltà: escursione adatta a tutti

Prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12, tel. 393.9896251 (Guide Coop. Dafne)

www.parcobeigua.itinfo@parcobeigua.it  Seguici su                            Facebook Seguici su                            Twitter Seguici su                            YouTube Seguici                            su Instagram

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Domenica 31 gennaio 2020 Giornata per la Casa del Clero – Raccolta nelle parrocchie

Arcidiocesi: Domenica 31 gennaio 2020 Giornata per la Casa del Clero – Raccolta nelle parrocchie …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: