CELIVO: News n. 584

  news del 17-03-2020  

Notizie dal Celivo   Notizie dal Volontariato   Ricerca Volontari   Bandi
 
News n. 584

 

    NOTIZIE DAL CELIVO
webinar
La formazione del Celivo non si ferma! tre nuovi webinar

In questo periodo, a causa dell’emergenza per Coronavirus, abbiamo dovuto annullare molti corsi di formazione rivolti ai volontari.
Vista l’impossibilità di incontrarci di persona vi proponiamo tre nuovi corsi on-line che i volontari potranno seguire da casa attraverso lo strumento del Webinar (seminario online). Per partecipare è necessario essere muniti di personal computer e di una connessione stabile.

I tre nuovi corsi fatti in formazione a distanza sono:
La tenuta dei libri verbali obbligatori – Giovedì 19 marzo 2020 dalle 14:00 alle 16:00
La tenuta del libro soci e del registro volontari – Martedì 24 marzo 2020 dalle 14:00 alle 16:00
Erogazioni liberali in denaro e in natura (beni) – Martedì 31 marzo 2020 dalle 15:00 alle 16:00

L’iscrizione dovrà essere effet tuata dall’ente di appartenenza del volontario tramite l’area riservata sul sito del Celivo. Il volontario dovrà essere registrato all’area riservata come persona fisica ed essere collegato all’ente di appartenenza.
scarica gli allegati:    Programma – La tenuta dei libri verbali obbligatori  –  Programma – La tenuta del libro soci e del registro volontari  –  Programma – Erogazioni liberali in denaro e in natura (beni)
links:    Area Riservata

Per le scuole Celivo propone nuovi video per la formazione online

Alle scuole Celivo offre la possibilità di formare i propri studenti anche online. Ha infatti predisposto, in questo periodo di emergenza Coronavirus, dei moduli formativi online dedicati a:
–  Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (pcto) ex alternanza scuola lavoro;
–  Formazione su cittadinanza attiva e volontariato.

Per richiedere il servizio è possibile contattare: turchi@celivo.it
links:    Sito Celivo – Progetto giovani e scuola

AGGIORNAMENTO 17/3/20: CELIVO RESTA OPERATIVO, MA HA RIORGANIZZATO L’EROGAZIONE DEI SERVIZI

Visti i DPCM relativi alle misure di contenimento dei contagi da coronavirus, Celivo aggiorna le disposizioni relative all’erogazione dei servizi, valide fino a diverse comunicazioni future:

·   Gli uffici del CSV restano chiusi al pubblico, ma siamo comunque operativi a distanza, via mail, telefono, Skype, area riservata sul sito.

·   Le consulenze sono erogate tramite mail, telefono, Skype. E’ possibile prenotare un appuntamento in area riservata.
·   Le attività formative proseguono tramite webinar (formazione on line a distanza), mente i corsi in presenza sono sospesi. Abbiamo organizzato i primi 3 webinar di marzo (consultate il sito e le news).
·   Sul canale youtube sono disponibili i video dei nostri consulenti sui principali adempim enti previsti dal Codice del Terzo Settore e su altri argomenti di interesse.

Tutte le richieste di servizio degli utenti devono essere inoltrate, come d’abitudine, tramite area riservata sul sito del Celivo e saranno processate dal personale del CSV.
Gli operatori saranno reperibili, negli orari d’ufficio, al numero di telefono: 010 5956815 oppure via email: celivo@celivo.it
Per restare aggiornati, consultate il sito e iscrivetevi alla newsletter.

Un abbraccio a tutti i volontari!

links:    Video Canale YouTube  –  Sito Celivo – Area Riservata  –  Link ai webinar

domanda
Coronavirus – Aggiornamenti e disposizioni per il Terzo Settore

Vi proponiamo di seguito alcuni siti nazionali – in aggiornamento continuo – in cui potrete trovare i  principali provvedimenti assunti dalle diverse istituzioni che possono riguardare gli enti del Terzo settore.
links:    Sito WEB Forum Terzo Settore  –  Sito WEB CSVnet  –  Sito WEB Governo – Decreto #IoRestoaCasa

Un sentito grazie ai volontari da tutti noi!

Siamo vicini a tutti i volontari che in queste ore proseguono la loro attività, adottando tutte le misure di sicurezza previste.

links:    VIDEO Celivo News – 12 marzo 2020

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

 

 

    NOTIZIE DA E PER IL VOLONTARIATO
#solidarietàinazione – Anpas Liguria Ass. nazionale pubbliche assistenze

È più di un mese che i volontari Anpas Liguria sono impegnati per l’emergenza del coronavirus: dal controllo delle temperature corporee all’aeroporto di Genova, l’impegno si è a via a via spostato verso le crescenti esigenze della popolazione sul territorio.
Il principale ruolo delle pubbliche assistenze rientra nell’ambito del contenimento del rischio sanitario proveniente dal contagio: vengono garantiti i trasporti dei pazienti, realizzati nella massima sicurezza sia a tutela delle persone trasportate sia dei volontari adeguatamente formati sull’uso dei dispositivi di protezione individuale.
In molte aree sono state inoltre attivate localmente la consegna di spesa e farmaci da parte di volontari, in particolare a favore d ella popolazione anziana, sempre allo scopo di limitare i possibili contagi soprattutto tra le categorie più fragili.
Restano comunque sempre garantiti i trasporti programmati per quelle terapie non differibili (per esempio dialisi).
In accordo con la protezione civile abbiamo inoltre fornito e montato alcune tende pneumatiche di pretriage presso i nosocomi cittadini.
Quale struttura di coordinamento centrale siamo inoltre sempre impegnati nella ricerca e nella distribuzione per tutte le nostre associate dei dispositivi di protezione, in particolare mascherine, fondamentali per lo svolgimento dei servizi e che come è noto, in questo momento sono di difficilissimo reperimento. Contatti segreteria@anpasliguria.it
links:    Sito WEB – ANPAS Liguria

#solidarietàinazione – Croce Rossa Liguria

Croce Rossa Liguria è impegnata nelle attività di trasporto con ambulanze dedicate dei pazienti soggetti al COVID-19 nelle Provincie di Genova, La Spezia, e Savona e in supporto nella Provincia di Imperia. I volontari CRI sono anche impegnati in alcune strutture cosiddette “pre-triage” a supporto del personale sanitario. Tali strutture sono state realizzate (talvolta con tende pneumatiche di Croce Rossa e/o del Corpo Militare Volontario di Croce Rossa, fuori dagli Ospedali per evitare l’accesso diretto dei pazienti al Pronto Soccorso.
Ancora proprio in questi giorni si sta attivando il servizio Pronto Farmaco e Pronto Spesa.
La Campagna CRI per Te! è partita a livello nazionale e molti Comitati di Croce Rossa della Liguria si sono attivati per supportare i più vuln erabili con la consegna a domicilio di farmaci e beni di prima necessità. In alcuni casi l’attività si realizza anche con il Patrocinio dei Comuni.
Gli anziani soli, chi è malato o immunodepresso, chi si trova in una condizione di fragilità può chiamare il numero dedicato, comunicare le proprie necessità e concordare le modalità di consegna. Gli operatori contattano il Comitato più vicino territorialmente e il servizio di consegna viene tempestivamente organizzato.
Discorso simile quello per il servizio Pronto Spesa, i volontari si recano al supermercato, effettuano gli acquisti e consegnano all’indirizzo comunicato al momento della chiamata ai numeri dedicati.
Di non secondaria importanza, l’attività dei trasporti di urgenza 118 e trasporti secondari come l’accompagnamento dei malati alle visite oncologiche o dialisi o altro ancora. In questo periodo emergenziale, occorre prioritariamente assicurare a tutti i Volontari CRI, impegnati nel soccorso, la migliore p rotezione, facendo indossare correttamente i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) per l’uso dei quali sono stati adeguatamente formati.
La formazione degli operatori è il valore aggiunto in un’operazione di soccorso e Croce Rossa Italiana è costantemente impegnata su questo fronte, in questo periodo anche con soluzioni di formazione a distanza per l’aggiornamento specifico rispetto al rischio biologico e a tutti gli altri rischi correlati.
links:    Sito WEB – Croce Rossa Liguria  –  Email

#solidarietàinazione – Volontari per Auxilium
In questi giorni resi tanto complessi dal Coronavirus, l’accoglienza presso il Monastero dei SS. Giacomo e Filippo non è mai cessata e in un certo senso si è allargata, pur nei vincoli sanciti dalle norme sanitarie vigenti. Quanti erano ospitati in Casetta per l’emergenza freddo sono stati suddivisi in piccoli gruppi e accolti in altri ambienti del Monastero stesso e presso la parrocchia delle Vigne, così da non creare assembramenti e con la possibilità/raccomandazione di non uscire. L’impegno che cerchiamo di portare avanti, responsabili, volontari e operatori, è di non lasciare per strada, tutelando al contempo la salute di tutti. Attivi anche i servizi di mensa presso il Monastero dei SS. Giacomo e Filippo e Casa della Giovane, attraverso pasti in monoporzione, con la consegna di consumarli senza creare assembramenti.
Questo è possibile grazie ai tanti volontari che affiancano gli operatori nel servizio quotidiano ai nostri fratelli più fragili.

links:    Sito WEB – Fondazione Auxilium  –  Pagina Facebook

#solidarietàinazione – Ass. San Marcellino

14/3/2020. Le strutture di accoglienza stanno funzionando nel rispetto della circolare 90 emessa da Alisa. Le comunità offrono regolarmente il loro servizio, aperte h24, con gli ospiti riorganizzati in camera singola per aumentare la loro sicurezza. Al Crocicchio abbiamo ridotto il numero degli ospiti trasferendo temporaneamente cinque donne in altrettante camere presso una pensione, in modo tale che possano usufruirne tutto il giorno ed evitare la convivenza in gruppo. Allo stesso modo abbiamo temporaneamente trasferito altri due ospiti, che sarebbero dovuti entrare in comunità, in un alloggio con due stanze soprastante il Crocicchio. Questo ha consentito di ridurre il gruppo e la conseguente convivenza. Le persone in alloggio assistito e negli alloggi popolari seguite da no i, pur avendo la possibilità di restare in casa, soffrono spesso la privazione dei luoghi e delle occasioni di relazione, in molti casi importanti per la loro stabilità (ricordiamo che tutte le nostre attività diurne sono sospese sostituite, per quanto possibile, da un appoggio telefonico). Siamo preoccupati per le ben oltre cento persone in strada e per quelle con febbre che non hanno un luogo in cui trascorrere l’isolamento fiduciario.
links:    Sito WEB – San Marcellino  –  Pagina Facebook

#solidarietàinazione – Comunità di Sant’Egidio Liguria

La Comunità di Sant’Egidio prosegue con alcuni servizi, con tutti i dispositivi di protezione necessari, ed in particolare in questo periodo garantisce, per 3 volte a settimana, la mensa a cena ed il pasto freddo a pranzo.
I Gruppi di strada garantiscono ogni sera tutti i presidi di distribuzione pasto attivi.
Chiunque volesse maggiori informazioni può contattare l’associazione tramite il sito.
links:    Sito WEB – Comunità di Sant’Egidio Liguria

#solidarietàinazione – Caritas diocesana di Genova

Gli Uffici centrali della Caritas Diocesana sono chiusi al pubblico e gli operatori lavorano da casa: il numero di telefono è comunque attivo e operativo (010.2477015/18 – con trasferimento di chiamata);   
 
I Centri di Ascolto restano chiusi, come già nelle settimane scorse, con numeri di telefono specifici di riferimento per le emergenze, esposti in evidenza, in prossimità della sede di ogni Centro di Ascolto. Tali numeri di telefono sono comunque reperibili anche chiamando i nostri uffici allo 0102477015/18.
 
Lo Sportello di Accoglienza Caritas – Vico delle Compere – è chiuso con numero di telefono di riferimento per le emergenze, esposto in evidenza, in prossimità della sede dello Sportello.
 
Come sempre, ringrazia mo tutti i volontari dei Centri di Ascolto Vicariali e dello Sportello che fino all’ultimo giorno possibile si sono resi disponibili e che continuano a fare rete pronti a dare risposte, pur nel rispetto delle forti limitazioni imposte. 

links:    Sito WEB – Caritas Genova  –  Pagina Facebook

#solidarietàinazione – Alfapp Liguria Ass. Ligure Famiglie Pazienti Psichiatrici

Nonostante la chiusura del Circolo pomeridiano, centro di riabilitazione per pazienti psichiatrici, l’associazione continua a restare accanto ai suoi soci con un servizio di ascolto telefonico tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19.
links:    Sito WEB – Alfapp Liguria  –  Email  –  Pagina facebook

#solidarietàinazione – Borgo Solidale

L’associazione attiva nel municipio Levante, opera a favore di anziani, famiglie e giovani con servizi alla persona. In particolare gestisce il progetto LA CAMBUSA (emporio solidale in via Sagrado zona Via Isonzo).
In questa periodo l’emporio è aperto una volta alla settimana per sostenere le famiglie segnalate in accordo con i Servizi Sociali del territorio.
links:    Sito WEB – Borgo SOlidale  –  Email  –  Pagina facebook

< /table>

#solidarietàinazione – Acli provinciale di Genova

Acli Genova si occupa, tra le altre cose, di offrire diversi servizi al territorio genovese rivolti agli anziani ed alle persone straniere.
In merito alla domiciliarità leggera, in particolare nella zona del Levante genovese, considerata la situazione di forte criticità per gli anziani, abbiamo convenuto di mantenere attivo il servizio che si limiterà al solo ritiro farmaci / spesa e disbrigo pratiche. Non viene più erogata, fino a cessata allerta, la compagnia domiciliare.
links:    Sito WEB – ACLI Genova  –  Email  –  Pagina facebook

Coronavirus – Numeri utili per i cittadini
  • Numero della Regione Liguria per spesa e consegna a domicilio a persone anziane e fragili – 800 593 235.
  • Comune di Genova – Protezione Civile per spesa a domicilio – 010 5574262.
  • Comune di Genova  – Agenzia della famiglia per chi ha bisogno di l’ascolto – 800 09 8725.
  • Comune di Sestri Levante – Consegna a domicilio a favore di anziani over 65 anni immunodepressi – 320 437 0025.
  • Comuni di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori – Consegna a domicilio a favore di anziani over 75 anni – 375 606 7361.
  • Comuni di Chiavari, Carasco, Cogorno, Leivi e San Colombano Certenoli – Spesa a domicilio per gli ultra 65enni soli –  Servizi Sociali del Comune di Chiavari, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 , ai seguenti numeri 0185 365393 / 0185 365394 /0185 365370.
  • Comune di Rapallo  – spesa a domicilio per gli over 75 –  334 641 2924.
  • Comune di Santa Margherita Ligure – Consegne a domicilio over 65 anni o con patologie che li rendono vulnerabili – 334 6685758.
  • Comune di Cogoleto – Servizio acquisto spesa e farmaci per persone anziane, disabili, in generale le fasce più deboli – 010 9170253, negli orari di seguito specificati: – lunedì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 – – martedì dalle 9:00 alle 13:00 – mercoledì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 – – giovedì dalle 9:00 alle 13:00 – venerdì dalle 9:00 alle 13:00

Settimana della prevenzione oncologica – LILT Genova – EVENTO RIMANDATO AD APRILE

La Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica, organizzata dalla Lega Tumori LILT Genova, è stata rimandata dal 18 al 26 aprile 2020. Scopo della campagna, alla sua XIX edizione, diffondere e promuovere i corretti stili di vita, a cominciare dalla sana alimentazione. Nove giorni di eventi dedicati alla prevenzione e al mangiar sano, sponsorizzati da BASKO Supermercati.
Tutti i dettagli sulla pagina facebook.
links:    Pagina Facebook – Evento

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

 

 

    RICERCA VOLONTARI
Radio club Levante cerca volontari – inizio con colloquio e formazione online

L’associazione si occupa di Protezione civile, antincendio boschivo, ricerca persone, radiocomunicazioni nell’emergenza, logistica, gestione campi raccolta profughi e segreteria da campo, incontri formativi nelle scuole elementari, medie e superiori; sezione cinofila, sezione mountain bike e moto alpinismo. Ricerca volontari maggiorenni (a partire dai 16 anni per alcune attività), orientati al lavoro di gruppo, anche in condizioni di stress, disponibili ad un impegno che non sempre prevede, per sua natura, la programmazione degli interventi; utile ogni tipo di competenza professionale. L’associazione ha diverse sedi nel Tigullio. In questo periodo di emergenza per il Coronavirus sarà possibile per i nuovi volontari effettu are il primo colloquio telefonico e il corso di formazione online. L’attività pratica si potrà iniziare quando l’emergenza sarà terminata. Contatti cell 338/8945557
links:    Sito WEB – Radio Club Levante  –  Email  –  Pagina facebook

Donare il sangue: perché è importante farlo – Comunicazione del Ministero della salute

C’è in atto un’altra emergenza, quella della raccolta sangue. Per effetto della paura di Covid-19, nella prima settimana di marzo le donazioni sono calate in media del dieci per cento in tutta Italia. Ma gli spostamenti per donare sangue sono consentiti.
links:    Comunicazione Ministero della salute

Raccolta di Sangue AVIS – marzo 2020

La raccolta sangue non si ferma. Seguite le pagine Facebook dell’associazione per essere sempre aggiornati sui luoghi di raccolta.

links:    Pagina Facebook AVIS Comunale Genova  –  Pagina Facebook AVIS Provinciale Genova

Raccolta di Sangue FIDAS – marzo 2020
La raccolta sangue non si ferma. Seguite la pagina Facebook dell’associazione per essere sempre aggiornati sui luoghi di raccolta.

scarica gli allegati:    Calendario raccolte FIDAS Marzo
links:    Pagina Facebook FIDAS Genova

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

 

 

    BANDI
Fondazione Compagnia di San Paolo – ‘Bando Insieme tutto andrà bene’

Il diffondersi del virus COVID-19 in Italia e le connesse misure per il contrasto e il contenimento del suo diffondersi stanno incidendo e impatteranno sensibilmente sulle nostre comunità.

In risposta a questa specifica situazione la Fondazione Compagnia di San Paolo  lancia il bando  “Insieme andrà tutto bene” per attività e proposte di promozione della prossimità a favore di persone fragili, minori e famiglie in situazione di difficoltà. La prima scadenza per la presentazione delle domande è  aperta e si chiude alle ore 23.59 del 22 marzo 2020. Il testo con le successive scadenze  è consultabile e scaricabile alla sezione “bandi e scadenze”.

links:    Sito WEB – Bando

‘Concessione contributi a enti del terzo settore (OdV e APS) per azioni di prevenzione, prossimità e sostegno alle famiglie con familiari affetti da Alzheimer -anno 2020’ NUOVA SCADENZA 30 APRILE

La Regione Liguria ha emanato l’avviso pubblico “Concessione contributi a enti del terzo settore ( OdV e APS) per azioni di prevenzione, prossimità e  sostegno alle famiglie con familiari affetti da Alzheimer -anno 2020”.
La scadenza è stata posticipata al 30 aprile 2020.
Per tutte le informazioni  consultate il sito della Regione Liguria al seguente link.
links:    Sito WEB – Regione Liguria

La Fondazione Cattolica – INTRAPRESA SOCIALE 2020

La Fondazione Cattolica si propone di concorrere, direttamente o indirettamente, al sostegno e alla realizzazione di opere, servizi o iniziative, comunque aventi esclusiva finalità di educazione, formazione, istruzione, ricreazione, assistenza sociale e sanitaria, ricerca scientifica o di culto, di ispirazione cattolica ovvero con la stessa non incompatibili. Per  adempiere al proprio mandato è alla ricerca di idee progettuali che rispondano in modo nuovo, efficace e sostenibile ai bisogni sociali che riguardano: anziani, disabilità, famiglia, nuove povertà.
Possono partecipare Associazioni ed Enti privati che non abbiano finalità di lucro. Il contributo massimo per progetto è di 40.000 euro e non potrà superare il 50% dei costi complessivi. L’idea proge ttuale dovrà essere anticipata attraverso un colloquio telefonico, chiamando dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 al n. 045-8083.211.
Il Bando NON ha scadenza ma le idee possono essere presentate continuamente nel corso dell’anno.
links:    Sito WEB  –  Regolamento

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

 

Mail priva di virus. www.avast.com

Related Images:

Di Staff_ReteGenova

Check Also

Euroflora e China Flower Expo: siglato il Protocollo di Intesa

Porto Antico: Euroflora e China Flower Expo: siglato il Protocollo di Intesa China Flower Expo …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: