7 milioni di euro per le famiglie – Divieto spostamenti e drive through

3 aprile 2020

7 milioni di euro per lezioni a distanza, attrezzature informatiche e assistenza domiciliare

I casi accertati in Liguria sono 3309, 132 in più rispetto a ieri. I pazienti curati negli ospedali liguri sono 1320, di cui 173 in terapia intensiva. 565 i pazienti clinicamente guariti. 519 le persone decedute. Oggi sono stati effettuati 865 tamponi. Stanziati fondi per l’acquisto di tablet, device o traffico dati per seguire le lezioni a distanza e, per famiglie con studenti disabili, per servizi di assistenza educativa domiciliare e acquisto di attrezzature informatiche per il collegamento con gli operatori dei centri semiresidenziali chiusi. Domande a partire dal 15 aprile 2020

vai alle informazioni coronavirus >

vai agli aggiornamenti >

Chiusura degli spazi idonei all’assembramento, divieto di spostamento dal domicilio e drive through

Con l’ordinanza regionale n.16 i sindaci sono chiamati a individuare i luoghi idonei ad assembramenti e chiuderli al pubblico. Viene inoltre proibito lo spostamento delle persone dalla residenza o dal domicilio abituale: i provvedimenti sono validi fino alle 24 del 13 aprile. Con l’ordinanza regionale n.17, da lunedì 6 aprile è autorizzata la procedura del drive through per i guariti al domicilio, in base alle indicazioni operative definite dalle aziende sanitarie che ritengano di attuarla

vai alle ordinanze >

vai agli aggiornamenti >


Di Staff_ReteGenova

Check Also

Balneazione in Liguria, la situazione aggiornata al 4 giugno

Arpal: Balneazione in Liguria, la situazione aggiornata al 4 giugno Con l’avvio della stagione balneare …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: