#StoriedalGalata

Museo Galata: #StoriedalGalata

Le storie del Galata ci accompagnano nella grande Storia, dal 1500 fino ai giorni nostri. Sono vite di persone come tutti noi, anche se sono lontane secoli: gente che cerca una vita migliore, che si trova in pericolo in situazioni assurde,  sono mamme che tirano su bambini in terra straniera, comandanti che salvano vite, corsari che si arricchiscono in modi poco leciti, capitani mettono a repentaglio la loro vita e la loro carriera per la sicurezza e il futuro di altre persone o per salvare la propria barca.
Potete vedere di seguito le #storiedalGalata dove il direttore Pierangelo Campodonico racconta in pillole video le storie che si celano dietro quadri, imbarcazioni, fotografie del Galata Museo del Mare…..

Buon viaggio!

Rodolfo Valentino 

Un giovane di bell’aspetto in cerca di fortuna in America 

Siamo nel 1895: Rodolfo è un bel giovane italiano che emigra negli Stati Uniti ed è diventato attore icona.
Non si chiama Rodolfo Valentino, ma Rodolfo Guglielmi, è nato a Caltanissetta nel 1895, emigrato a Genova con i suoi genitori e indovinate un pò? Quando era ragazzo ha fatto la scuola Agraria di Sant’Ilario a Genova!

La storia di Rodolfo Valentino dal racconto del direttore del museo la troviamo a  questo link, invece per leggere la storia completa della sua vita nell’ archivio di storie dell’emigrazione, clicca qui!


Anna Sciacchitano

Analfabeta, tre figli, due valigie e un viaggio per la vita

 

Giovane mamma siciliana analfabeta che emigra a New York nei primi del ‘900 con tre figli per raggiungere il marito, già  emigrato anni prima. Quello di Anna e dei tre bambini era un viaggio definitivo, dove si partiva per non tornare più. E una valigia era tutto quello che rimaneva della “vecchia vita”.

Per ascoltare la storia di Anna raccontata dal direttore fai clic qui, per approfondire e vedere la vita di Anna scritta nel nostro archivio di storie migranti, fai click qui

 

 


Gustav Schroder

Il viaggio dei dannati durante le persecuzioni naziste

Comandante di navi antinazista coraggioso e determinato. Nel 1939 il St. Louis fu protagonista del cosiddetto Viaggio dei Dannati, un episodio che anticipò al mondo quella che sarebbe stata, pochi anni più tardi la Shoà.
Il 13 maggio 1939, a pochi mesi dall’esplodere del secondo conflitto mondiale, la St. Louis lascia Amburgo per l’ultima crociera nei Caraibi, destinazione Cuba. In realtà  la crociera è qualcosa di ben diverso: a bordo ci sono 937 passeggeri, ma tranne sette persone, tutti gli altri sono cittadini tedeschi di origine ebraica in fuga dal Terzo Reich.

Per ascoltare la storia del St Louis e del suo comandante fai click su questo link, Per vedere la sala del museo dove è esposto questo dipinto fai click qui

 


Ambrogio Fogar

Due velisti alla ricerca di avventura nell’oceano atlantico, naufragano per 74 giorni

Il 2 aprile del 1978, un mercantile greco, nell’Atlantico Meridionale e in rotta verso il Sudafrica, si imbatte in una zattera di salvataggio. A bordo ci sono Ambrogio Fogar e Mauro Mancini.
Il direttore racconta la storia del naufragio dei due uomini durato 74 giorni su una zattera di due metri quadrati nel mezzo dell’Atlantico in balia dell’oceano.

Per ascoltare la storia fai click qui.


Domenico Castellini

La lotta per salvare la propria barca dai pirati

Era il capitano del mercantile San Francesco Da Paola. Questa storia è ambientata nel 1763: un capitano, 207 marinai, la nave San Francesco da Paola e sette ore di combattimento per salvare la pelle.

Click qui per ascoltare la storia! 

 


Piero Calamai

Un comandante che abbandona la sua nave per ultimo e il salvataggio più riuscito della storia

Votato per natura al salvataggio, fermo e freddo nelle decisioni per la sicurezza della nave e dei passeggeri, esempio di responsabilità  quando si fa a che fare con la vita degli altri.
Fai click qui per ascoltare la storia di Piero Calamai, il Comandante e dell’Andrea Doria, il transatlantico più bello del mondo!

 

 

 


Rosaria Maltese

Giovane, donna, operaia emigrata senza diritti e senza futuro. 

Arrivata a New York a 10 anni, padre calzolaio, ha tre sorelle. Comincia a lavorare da giovanissima in una fabbrica di camicie di New York.
Sappiamo che l’8 marzo celebriamo la festa della donna per ricordare le 230 donne che morirono nell’incendio di una fabbrica?
La fabbrica era la Tirangle e Rosaria Maltese, la vittima più giovane di tutte.

Fai click qui per ascoltare la storia di Rosaria. 

Per conoscere altre storie di vita, come queste, vai sul nostro archivio di storie dell’emigrazione a questo link. 


Vincenzo Tarabotto

Una gara di velocità in mare per vincere un ambito premio: il Nastro Azzurro

Il REX, transatlantico di 52mila tonnellate, costruito nel periodo economico più difficile del 900 e del Nastro Azzurro, premio per la traversata più veloce dell’Atlantico.
Questa è la storia del comandante del Rex, Vincenzo Tarabotto e della scommessa di vincere il Nastro Azzurro in sicurezza per i passeggeri e per la nave.

Fai click qui per ascoltare la storia.


Genova bombardata dal Mare

13.500 bombe, il primo bombardamento dal mare di una città

Nel 1684 Genova viene bombardata dalle navi della marina francese.

Per ascoltare la storia del primo bombardamento di una città dal mare fai click qui. 

Se vuoi leggere un articolo di approfondimento su questa storia, fai click qui.

 

 

 


Francesco Netri
Le lotte sindacali dei Campesiños

1921, pampa argentina. I campesiños italiani immigrati in Argentina che lavorano la terra vivono in condizioni instabili, non hanno cibo per arrivare alla fine dell’inverno, sono costretti a cambiare casa ogni anno. La storia Francesco Netri, giovanissimo avvocato della Basilicata emigrato in Argentina che aiuterà i contadini nelle lotte sindacali per riconquistare la dignità dei lavoratori della terra.

Click qui per ascoltare la storia


 Giuseppe Gavi e il Brigantino Castagna

Gli sforzi di un comandante per salvare la sua nave

La storia del Capitano Giuseppe Gavi, del suo equipaggio composto da norvegesi, ungheresi, bulgari e italiani e del loro tentativo di salvare il brigantino Castagna dall’affondamento, dopo una tempesta. È il 14 Febbraio del 1914, vicino alle Coste di Cape Cod, Nuova Scotia, Nord dell’Atlantico.

Click qui per ascoltare la storia


Il Foscolo e Dario Lucano

Un mercantile sotto le bombe della Seconda Guerra Mondiale

Oggi ascoltiamo l’odissea del mercantile Foscolo, del suo comandante Dario Lucano e dell’equipaggio di 35 persone. Bloccati in Inghilterra per settimane, bombardati ad Anversa e chiusi in un albergo, i marinai e il comandante in fuga finiscono perfino nel museo di Dunkirk e aiutano il custode a mettere in sicurezza le opere.

Fai click qui per ascoltare la storia


El Siglo de los Genoveses

Argento per Genova nel ’500

Tra la seconda metà del Cinquecento e la prima metà del Seicento, Genova e i Genovesi, conoscono un periodo di straordinaria fortuna, tanto che alcuni studiosi spagnoli lo hanno definito il “el siglo de los genoveses”. Da dove arrivano queste grandi quantià di denaro e di argento che arricchiscono straordinariamente la città di Genova?

Fai click qui per ascoltare la storia

 

 


Bandiera Gialla sulla Nave Carlo R.

Lo scoppio del colera a bordo di una nave di emigranti

Questa è la storia del Piroscafo Carlo R, partito da Napoli nel 1894 con 1400 emigranti diretti in Brasile in cerca di nuova vita e nuove opportunità. A bordo scoppia il colera ed è l’inizio dell’odissea tragica di questa nave con molte morti a bordo. Napoli, Rio de Janeiro, lazzaretti,  isola dell’Asinara per la quarantena.

Click qui per ascoltare la storia

 

 

 


La motonave Leme 

Storia di un autosabotaggio ordinato

La Leme, motonave della compagnia di navigazione Libera Triestina, dotata di motori diesel e con celle refrigerate, lavora tranquillamente dal 1925 al 1936. Nel 1940 però, scoppia la guerra e per le navi mercantili sono tempi duri. Così duri, che per evitare di essere sequestrata o utilizzata a scopi bellici, viene sabotata dallo stesso comandante. 

 


 

L’articolo #StoriedalGalata proviene da Galata Museo del Mare.

Fonte: Galata Museo del Mare

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

“Incontri in Blu.Uomini, donne e storie di mare” 2°edizione. Fino a novembre 2020

Museo Galata: “Incontri in Blu.Uomini, donne e storie di mare” 2°edizione. Fino a novembre 2020 …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: