Una commedia agrodolce in stile Almodóvar e un viaggio nell’universo di Italo Calvino

Newsletter

 

Da venerdì 16 ottobre al Teatro Eleonora Duse
“Estate in dicembre”
di
Carolina África Martín Pajares

Sulla scia del grande successo ottenuto durante la Rassegna di Drammaturgia Contemporanea del 2019 torna Estate in dicembre della pluripremiata autrice spagnola Carolina África Martín Pajares. Conflitti generazionali, legami familiari, sogni e ribellioni sono al centro della commedia agrodolce diretta da Andrea Collavino con un cast affiatato e tutto al femminile composto da Fiammetta Bellone, Elsa Bossi, Sara Cianfriglia, Elena Dragonetti e Alice Giroldini.
«Una bella drammaturgia, commovente e divertente insieme, dalle atmosfere sognanti come nella miglior tradizione iberica». Dramma.it

Fino a domenica 25 ottobre al Teatro Gustavo Modena
“Tintarella di luna”
liberamente ispirato a Italo Calvino
regia e drammaturgia Giorgio Gallione

Proseguono le recite di Tintarella di luna, il nuovo spettacolo di Giorgio Gallione con Cristiano Dessì, Rosanna Naddeo, Andrea Nicolini e sei danzatori di Deos.
Un viaggio nell’universo di Italo Calvino – da Le cosmicomiche a Le lezioni americane – per uno spettacolo sospeso tra danza, favola, arte e fantascienza, con lo stesso Calvino nel ruolo di deus ex machina che, in scena, rende concrete le proprie fantasie letterarie.

Venerdì 16 ottobre alle ore 17.30 per il ciclo “L’ora del tè”, Giorgio Gallione, Giovanni Di Cicco, Paolo Silvestri e la compagnia di Tintarella di luna incontrano il pubblico. Conduce Paolo Borio. L’incontro è a cura degli Amici del Teatro Nazionale di Genova. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria inviando una mail a biglietteria@teatronazionalegenova.it oppure telefonando allo 010 5342400.

Da martedì 20 ottobre al Teatro Ivo Chiesa
“I due gemelli”
diretto e interpretato da Jurij Ferrini

Uno dei capolavori di Carlo Goldoni da sempre banco di prova per grandi attori, diretto e interpretato da Jurij Ferrini e la sua compagnia, nella riscrittura pungente e ironica di Natalino Balasso.
«Lo spettacolo adattato con grande sapienza dall’attore e drammaturgo Balasso è intelligente, molto godibile, coraggioso e si giova della convincente interpretazione di tutta la compagnia». Sipario.it

Da sabato 24 ottobre al Teatro Ivo Chiesa
Sabato a teatro
Rassegna per famiglie

Ritorna la Rassegna per famiglie “Sabato a teatro”, curata da Giorgio Scaramuzzino. Il primo appuntamento è con Favole al telefono, tratto da uno dei libri più amati di Gianni Rodari, con le immagini create da Gek Tessaro (spettacolo adatto a partire dai 6 anni). Inizio spettacolo ore 15.30. Biglietti: 8 euro adulti, 6 euro bambini.
Nel corso della serata verrà assegnato il premio Maurizio Mastorchio al miglior spettacolo della Rassegna “Sabato a teatro” 2019 / 20.

Sabato 17 ottobre nel Foyer del Teatro Ivo Chiesa
“Genova e il giornalismo”
Incontri con giornalisti e scrittori

Alessandro Giglio, Presidente del Teatro Nazionale di Genova, presenta e conduce il secondo appuntamento del ciclo di incontri Genova e il giornalismo organizzato dal Teatro Nazionale di Genova e Palazzo Ducale in collaborazione con Giglio Group e curato da Antonio Ivan Bellantoni. Il secondo incontro si svolge sabato 17 alle ore 17 nel foyer del Teatro Ivo Chiesa e vede come ospite Francesco Borgonovo, saggista e vicedirettore de La Verità che presenta il suo ultimo libro La malattia del mondo. In cerca della cura per il nostro tempo. L’ingresso è libero ma è necessario prenotarsi con una mail a biglietteria@teatronazionalegenova.it . Scopri tutti gli appuntamenti qui.

Domenica 18 ottobre al Teatro Ivo Chiesa
Orchestra Giovanile Niccolò Paganini in concerto
in collaborazione con Teatro Nazionale di Genova
e Conservatorio Niccolò Paganini

Nell’ambito della 4° edizione del Paganini Genova Festival, la prestigiosa kermesse che celebra l’arte, la vita e l’eredità del grande compositore e virtuoso violinista, il Teatro Ivo Chiesa ospita l’Orchestra Giovanile Niccolò Paganini diretta dal Maestro Vittorio Marchese con le soliste Yesenia Vicentini al violino e Carola Puppo al violoncello.
Il concerto inizia alle ore 20.30, il programma prevede musiche di Niccolò Paganini, Luigi Boccherini, Edvard Grieg. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Nuove norme anti Covid

Il Teatro Nazionale di Genova vi accoglie in sicurezza, nel rispetto delle norme per il contenimento della diffusione del coronavirus. Al seguente link trovate le disposizioni anti Covid che devono essere rispettate nei nostri teatri.

 

Il Teatro Nazionale di Genova rispetta la tua privacy. Le informative sono disponibili sul sito.

Puoi modificare i tuoi dati autonomamente accedendo alla tua area riservata oppure scrivendo a teatro@teatronazionalegenova.it.

Se non vuoi più ricevere questa newsletter disiscriviti qui.

con il sostegno di
 
media Partner
     

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Ordinanza 72, didattica online alternata scuole superiori

21 ottobre 2020 Ordinanza 72, didattica online alternata per le scuole superiori Emanata l’ordinanza 72 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: