5 maggio – Webinar sulla raccolta del fiorume per il miglioramento dei pascoli

Parco Naturale Alpi Liguri: 5 maggio – Webinar sulla raccolta del fiorume per il miglioramento dei pascoli

Mercoledì 5 maggio, dalle ore 17:30 alle ore 19:30 e nell’ambito delle attività formative del Progetto Interreg ALCOTRA Biodivalp Probiodiv,  verrà trasmesso sulla piattaforma Zoom un webinar sul tema della raccolta del fiorume per il miglioramento dei pascoli.

Il webinar, organizzato da FILSE (Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico) in collaborazione con la Regione Liguria, si propone di formare soggetti economici coinvolti nel mercato della raccolta, del trattamento, della gestione e della commercializzazione del fiorume, un settore che potrebbe rappresentare un’integrazione di reddito per le aziende che intendessero investire in questo ambito. Gli argomenti trattati riguarderanno la filiera lombarda del fiorume e il prototipo di harvester lombardo; si parlerà poi di raccolta e trattamento del fiorume, dei suoi possibili impieghi, e verrà approfondita la normativa per la sua commercializzazione.

I nostri nonni sapevano che la parte più fine del fieno è molto ricca di semi, che vanno a depositarsi sul pavimento dei fienili e possono essere utilizzati per creare nuovi prati o migliorare quelli esistenti. Al giorno d’oggi, questa conoscenza è andata quasi perduta e per le semine si utilizzano tecniche di agricoltura moderna, che seleziona varietà di sementi ad alta efficienza.

Oggi, il fiorume non è più solo il residuo che si raccoglie nei fienili, ma è anche un miscuglio di semi di elevato pregio naturalistico, intenzionalmente prodotto a partire da un prato naturale o semi-naturale mediante trebbiatura diretta del fieno. Se il prato donatore è ricco di specie vegetali, il fiorume ne rispecchierà la biodiversità, e, se tali specie sono autoctone, la semente rappresenterà un materiale di alta qualità per inerbimenti e ripristini ambientali.

Il webinar del 5 maggio è organizzato nell’ambito del Progetto Interreg ALCOTRA Biodivalp Probiodiv, che ha l’obiettivo di contribuire alla tutela e valorizzazione della biodiversità e degli ecosistemi alpini attraverso l’attuazione di una strategia di governance condivisa e la diffusione di conoscenze e di metodologie mirate alla valorizzazione dei serbatoi di biodiversità.

Link per partecipare: https://zoom.us/j/92426944172

Scarica l’approfondimento “LE SEMENTI LOCALI NEL RESTAURO ECOLOGICO IN MONTAGNA”

Parco Naturale Alpi Liguri

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Vespa Velutina stagione 2021 – Il Parco delle Alpi Liguri di nuovo in prima linea per la difesa della biodiversità

Parco Naturale Alpi Liguri: Vespa Velutina stagione 2021 – Il Parco delle Alpi Liguri di …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: