Carta d’intenti per il “Cammino sinodale”

Arcidiocesi: Carta d’intenti per il “Cammino sinodale”

L’incontro della Presidenza della CEI con Papa Francesco lo scorso 27 febbraio ha fatto maturare la scelta di avviare il Cammino sinodale delle Chiese in Italia. La decisione s’è arricchita con il passaggio e i contributi del Consiglio Permanente del 24-22 marzo 2021. Con la presente Assemblea Generale dei Vescovi (24-27 maggio 2021) s’intende quindi dare inizio al “Cammino sinodale”.

Il percorso non può essere precostituito per due ragioni: la prima, perché la pandemia insegna che basta poco per far saltare certezze consolidate o accelerare fenomeni in atto su cui poco si è riflettuto in passato; la seconda, perché la dinamica del processo sinodale richiede che il cammino si costruisca e cresca facendo tesoro dell’ascolto, della ricerca e delle proposte che emergono lungo il percorso. In tal modo si attiva il ritmo della comunione e lo stile della sinodalità che ne è lo strumento.

In allegato la Carta d’intenti per il cammino sinodale


Fonte: Arcidiocesi Liguria

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

VENERDÌ 30 LUGLIO AL MERCATO DEI PESCATORI DELLA DARSENA I DJ SET DAL VIVO DI TAMANERA E MØCE

VENERDÌ 30 LUGLIO AL MERCATO DEI PESCATORI DELLA DARSENA I DJ SET DAL VIVO DI …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: