Ultime notizie

La congiura del Fiesco a Genova, lo spettacolo dell’estate in Piazza San Lorenzo

Newsletter

 

“La congiura del Fiesco a Genova”:
inizia la lotta per impadronirsi della Superba

È tutto pronto per il debutto de La congiura del Fiesco a Genova, sabato 19 giugno alle 21.30 in prima nazionale, nella suggestiva cornice di Piazza San Lorenzo.
Il dramma storico, che Friedrich Schiller scrisse attingendo da fatti realmente accaduti, è diretto da Carlo Sciaccaluga, vede in scena dodici attori e si avvale di uno spettacolare videomapping proiettato sulla facciata della Cattedrale di San Lorenzo.
Grande protagonista dello spettacolo è una Genova rinascimentale, fiera Repubblica indipendente, tornata padrona dei commerci marittimi grazie all’ammiraglio Andrea Doria e alla sua famiglia. Eppure il malcontento inesorabilmente lievita, nelle dimore sontuose come nelle piazze: il desiderio di libertà e la sete di potere fanno esplodere una congiura guidata dal Conte di Lavagna Gian Luigi Fieschi che attacca il cuore della città.
Intrighi, cospirazioni, balli in maschera, incroci di spade, passioni e delitti: tutto questo e molto altro nella lotta per impadronirsi di Genova. Chi vincerà?

“INSIDE: La congiura del Fiesco a Genova”: ecco un altro momento delle prove dello spettacolo dal punto di vista dei protagonisti.

main sponsor

Qui le convenzioni con alcuni locali della zona di Piazza San Lorenzo, presentando il biglietto dello spettacolo.

si ringraziano

Happy Theatre Hour: incontro con la Compagnia del Fiesco

Un nuovo appuntamento all’interno del progetto Happy Theatre Hour: martedì 22 giugno incontro esclusivo riservato agli under 35 per La congiura del Fiesco a Genova di Friedrich Schiller, in scena in piazza San Lorenzo.
La serata inizia alle ore 19 nel chiostro di San Lorenzo, ospiti del Museo Diocesano, con un aperitivo in compagnia del regista dello spettacolo Carlo Sciaccaluga e alcuni degli attori intervistati dai GAIS.

“Sogno di una notte di mezza estate”
apre il Festival di Nervi 2021

Il Nervi Music Ballet Festival 2021 s’inaugura martedì 29 giugno (ore 21.15) con una nuova produzione della Fondazione Teatro Carlo Felice in collaborazione con il Teatro Nazionale di Genova. Il Sogno di una notte di mezza estate con le musiche di scena composte da Felix Mendelssohn – Bartholdy, diretto da Allex Aguilera, su di un’idea registica di Davide Livermore. Protagonista Caterina Murino, insieme al Coro del Carlo Felice diretto dal Maestro Francesco Aliberti, al soprano Giorgia Rotolo e al mezzo soprano Carlotta Vichi. Gli elementi di video arte sono realizzati da D-Wok. Info e biglietti a questo link.

 

Il Teatro Nazionale di Genova rispetta la tua privacy. Le informative sono disponibili sul sito.

Puoi modificare i tuoi dati autonomamente accedendo alla tua area riservata oppure scrivendo a teatro@teatronazionalegenova.it.

Se non vuoi più ricevere questa newsletter disiscriviti qui.

con il sostegno di
 
media Partner
     

teatronazionalegenova.it

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

6

Arcidiocesi: 6 dalle ore 15.30 alle ore 18.30dalle ore 15.30 alle ore 18.30dalle ore 15.30 …