La Lubrano Tennis Academy e il Centro del prof. Avagnina insieme per la cura del piede a 360 gradi

Image

La Lubrano Tennis Academy e il Centro del prof. Avagnina
insieme per la cura del piede a 360 gradi

La Lubrano Tennis Academy sviluppa una nuova partnership in ambito medico. La struttura del maestro Marco Lubrano è continuamente al lavoro per stringere rapporti importanti a beneficio della crescita dei propri atleti.

Il Centro di Podologia Medica e Sportiva di Sanremo del Professor Luca Avagnina e della Dott.ssa Camilla Avagnina è, da 30 anni, un’eccellenza dal punto di vista della prevenzione degli infortuni e della medicina e chirurgia del piede. Il Professore è Dottore in Podoiatria e Specialista in Podoiatria dello Sport.

 

In oltre 30 anni, Luca e Camilla Avagnina hanno sviluppato una nuova scuola di pensiero e di terapie definita “Podolistica”, che prevede un innovativo approccio biomeccanico & posturale olistico partendo dai piedi per l’analisi e il trattamento di molti problemi osteo musco articolari di tutto il corpo. “Il tennis è sempre stato il mio sport preferito fin da ragazzo, sport che ho praticato e che ho sperimentato sul campo. Ho conosciuto Fabio Fognini sin dall’età di 12 anni quando veniva nel mio studio a Sanremo – afferma Avagnina – e negli anni ho poi collaborato con molte tenniste del circuito WTA come Roberta Vinci, Mara Santangelo, Karin Knapp, Daniela Hantchucova, Polona Hergog, e tantissime altre, nonché con molti giocatori del circuito ATP come, ad esempio, Andreas Seppi, Thomas Fabbiano, Gianluca Mager, Simone Bolelli, Lorenzo Giustino, Alessandro Giannessi, oltre a tantissimi altri tra i primi 300 del mondo”. L’impegno del Centro sanremese è anche dedicato al mondo del calcio professionistico. “Ho avuto come pazienti calciatori del calibro di Milito, Stam, Falcao, Simeone, Inzaghi, Amoruso, Sculli, e tanti altri, e cosi via in altri sport come il ciclismo e il basket”.

 

Il rapporto con la Lubrano Tennis Academy affonda le radici lontano nel tempo. “Seguivo già da diversi anni in Fed Cup la Santangelo e la Vinci, e loro mi hanno presentato Giorgia Mortello che si allenava a Villa Aurelia di Roma insieme al preparatore atletico Marco Panichi (ora al seguito di Djokovic n.d.r.): da giocatrice professionista, Giorgia si rivolse a me per alcuni problemi podalici che risolvemmo grazie ai nostri specifici plantari”.

 

L’ingresso nel team della Lubrano Tennis Academy prevede per gli atleti la possibilità di accedere a un percorso in tema di prevenzione di eventuali patologie del piede, e/o del sistema muscolo scheletrico sovrastante come caviglie, ginocchia, anche e colonna.

Quando l’obiettivo è quello di arrivare in salute a giocare a tennis occorre sempre fare una visita Podoiatrica per capire come sei fatto.  “La mia consulenza prevede la collaborazione con lo staff dei preparatori atletici e con i fisioterapisti della Lubrano Tennis Academy per comprendere a fondo quali difficoltà possono esistere alla base di una mancata performance e, spesso, anche consigli e ricerche delle giuste scarpe da tennis adatte a ogni determinato tipo di piede che possono avere i miei pazienti, uno diverso dall’altro”.

 

Ecco perché trent’anni di esperienza portano il professor Avagnina a creare il metodo Podolistico, con l’unione della Podologia (studio del piede) con l’Olistica (globalità, completezza e visione di insieme). “Non è una tecnica ma una metodologia mediante la quale si vede il corpo nel suo insieme – conclude il Professor Avagnina – Non esiste una postura ideale per tutti perché tutto è soggettivo ed espressione personale di un continuo adattamento del corpo e dei suoi movimenti in relazione agli stimoli esterni. Da 30 anni faccio questo lavoro con passione. So quando serve plantare, quando no e quale terapia. Prima di tutto sono un clinico…”.

 

Per ulteriori approfondimenti: www.podosport.it www.dravagnina.it.

 

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Partita la Coppa d’Inverno sotto la regia FIT Liguria-Lubrano Tennis Academy

Partita la Coppa d’Inverno sotto la regia FIT Liguria-Lubrano Tennis Academy   Grazie alla collaborazione …