DOMENICA 12 DICEMBRE 2021 AL TEATRO GARAGE IN SCENA LO SPETTACOLO “ORFEO A PEZZI”, UNA RIFLESSIONE SUL MESTIERE DELL’ARTISTA


DOMENICA 12 DICEMBRE 2021 AL TEATRO GARAGE IN SCENA LO SPETTACOLO “ORFEO A PEZZI”, UNA RIFLESSIONE SUL MESTIERE DELL’ARTISTA


Portato in scena dalla compagnia Le Mani e Le Nubi Teatro, fa parte del progetto Spirali, la rassegna del Garage in collaborazione con altri teatri liguri


 

Genova. Domenica 12 dicembre 2021, alle ore 21, alla Sala Diana del Teatro Garage è in programma lo spettacolo “Orfeo a pezzi” della compagnia Le Mani e Le Nubi Teatro. Il titolo fa parte del progetto Spirali, la nuova rassegna del Teatro Garage in collaborazione con i teatri liguri.


 

Ispirato a uno scritto di Fabio Biale e interpretato da Salvatore Coco, Alessandra Munerol, Sara Paolo e Ivano Vigo, “Orfeo a pezzi” racconta la storia di quattro musicisti di ritorno da un concerto, pochi attimi prima di un incidente stradale. In questi momenti di tempo non tempo la loro vita e il significato che per loro ha la musica si intersecano per una riflessione profonda di ciò che è il mestiere dell’artista. In questo viaggio verso l’ignoto ci sarà ancora spazio per la musica? E cos’è la musica per ognuno di loro? In quegli attimi che precedono una possibile tragedia ognuno ha la possibilità di riordinare la propria vita. Pochi secondi per definire ciò che è veramente importante per ognuno di loro. L’eros, l’amore filiale, quello genitoriale. L’amore per se stessi e quello per la musica. Come tante facce di Orfeo, figura simbolo dell’artista, i quattro musicisti scendono nel loro inferno personale per riportare a galla ciò che conta di più nella loro esistenza, ciò che li rende vivi. Attraverso un linguaggio fatto di musica, parola, e sequenze fisiche si compie un sacrificio di amore, amore per la musica. Lo spettacolo è una riflessione sul ruolo dell’artista che ancora di più in questi tempi di pandemia si è imposta come un interrogativo urgente.



“Orfeo a pezzi” fa parte della rassegna Spirali, un’evoluzione del progetto nato nel 2018 che lega quattro teatri liguri, ovvero il Teatro Garage, il Teatro dell’Ortica, il Teatro Cattivi Maestri di Savona e il Sipario Strappato di Arenzano, con l’intento di favorire un confronto culturale attraverso scambi di spettacoli e di creare, in futuro, una rete sempre più ampia tra i teatri liguri.


 

Le prevendite dei biglietti (intero € 14,00 ridotto € 11,00) si possono acquistare all’ufficio del Teatro Garage (via Repetto 18r – cancello, tel. 010 511447) mercoledì dalle 15 alle 18, giovedì dalle 17 alle 20, venerdì dalle 11 alle 14, oppure online su www.happyticket.it. La biglietteria alla Sala Diana apre un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. Per seguire gli spettacoli è obbligatorio essere muniti di green pass rafforzato.

 

Informazioni: www.teatrogarage.it

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

2 febbraio 2022: S. Messa in Cattedrale per la Giornata della Vita Consacrata – DIRETTA STREAMING

Arcidiocesi: 2 febbraio 2022: S. Messa in Cattedrale per la Giornata della Vita Consacrata – …