Agriligurianews numero 115 – Gennaio 2022

Agriligurianews

Gennaio 2022 – anno XII – numero 115

Alessandro Piana

Editoriale dell’Assessore Alessandro Piana

 

In questi giorni si susseguono le riunioni per il contenimento della Peste Suina, a partire dal nucleo di esperti, che riunisce principalmente gli Uffici regionali, l’Istituto Zooprofilattico e le competenti ASL, gruppo costituito a partire dalle prime segnalazioni, il fattore tempo è infatti fondamentale per arginare l’emergenza epidemiologica. La priorità è quella di contrastare il fenomeno e circoscriverlo per scongiurare la trasmissione del virus agli allevamenti, che nella nostra Regione sono prevalentemente a conduzione familiare e allo stato semibrado. Se saranno confermati i dati ad oggi in nostro possesso, al termine del monitoraggio e delle azioni operative in corso, la zona cuscinetto rispetto all’epicentro dove si concentrano i casi riscontrati potrebbe essere ridimensionata. Dalle recenti riunioni è emersa una forte condivisione sui metodi tecnici, sulle azioni prioritarie e sul potenziamento delle forze in campo, a cui si aggiunge il coinvolgimento di volontari qualificati per la geolocalizzazione di carcasse e la segnalazione alle ASL territorialmente competenti. Al costante rapporto con la vigilanza contro le speculazioni di mercato e alla definizione della logistica per la raccolta e lo smaltimento degli animali morti, si associa la necessità di tutelare le categorie penalizzate da questa situazione. Al riguardo bbiamo inoltrato una richiesta formale al Governo per l’individuazione di strumenti di ristoro e azioni di sostegno per i comparti danneggiati.

 

A seguito del via libera della Commissione Europea lo scorso ottobre, recentemente è arrivato anche l’ulteriore avvallo dalla Giunta Regionale, grazie al quale si potranno aprire e rendere operativi nuovi bandi del PSR. I fondi a disposizione ammontano a 104,5 milioni di euro, di cui 52,5 di fondi europei, 36,5 di fondi statali e 15,5 di fondi regionali. La media annuale dei fondi disponibili per il biennio 2021-2022 (circa 52 milioni di euro) è significativamente superiore a quella del periodo 2014-2020 (circa 44 milioni di euro), con un incremento di circa il 18%. Un segnale forte di ripartenza dopo la crisi per la pandemia, per cui è fondamentale sostenere la ripresa iniziando proprio dalle misure rivolte alle imprese agricole create dai giovani. In accordo con le Associazioni di categoria e i Comuni, vogliamo sostenere gli investimenti nelle imprese agricole, nelle filiere e nelle infrastrutture, il rinnovamento dei piccoli centri rurali, le infrastrutture turistiche e ricreative dell’entroterra ponendo sempre una grande attenzione alla sostenibilità ambientale e all’innovazione tecnologica.

 

Buona lettura di Agriligurianews





BANDI PSR Liguria


Bandi PSR Liguria

Attivi

 

Misura 02.01 – Servizi di consulenza. Le proposte di attività di consulenza tramite catalogo dovranno essere presentate entro il 16 marzo 2022.

 

Misura 10.02 – Interventi per la conservazione e l’uso sostenibile delle risorse genetiche vegetali in agricoltura. Le domande possono essere presentate fino al 25 marzo 2022.

 

Misura 19.2 – Agenzia di Sviluppo GAL Genovese

– Intervento 7.5.1.1p1. La rete delle piccole infrastrutture – la sentieristica – seconda apertura. Le domande possono essere presentate fino al 18 aprile 2022.

 

In scadenza

 

Misura 06.04(2a) – Investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole – misura di accompagnamento all’agricoltura sociale. Le domande possono essere presentate fino al 28 gennaio 2022.

 

(Approfondisci su Agriligurianet)



Bando Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Bando Piano Nazionale di Ripresa e                  Resilienza (PNRR)

Manifestazione di interesse Agritech

.

Il MIUR ha avviato un avviso pubblico per presentazione proposte di intervento per il potenziamento di strutture di ricerca e creazione di “campioni nazionali” di R&S da finanziare nell’ambito del PNRR. L’Ateneo di Genova entrerà nella costituzione del Centro Nazionale Agritech. Le imprese agricole, i consorzi e tutti gli altri portatori di interesse, potranno candidarsi per essere coinvolti come affiliati spoke e soci partecipanti alla fondazione che si andrà a costituire. E’ possibile presentare la manifestazione di interesse entro il 28 gennaio 2022.

 

(Approfondisci l’argomento)


Flornews Liguria

È ancora possibile rispondere sino al prossimo 6 febbraio alla customer satisfaction rivolta al grande pubblico per esprimere il proprio gradimento e la propria soddisfazione sui canali di comunicazione attivati del PSR Liguria 2014-2020.

(Approfondisci l’argomento)


Promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi

Disponibile on-line in Vademecum del Registro Ufficiale degli Operatori Professionali (RUOP). Il documento con relativo allegato, riporta in modo chiaro ed esaustivo istruzioni operative e scadenze per le imprese del comparto vivaistico.

(Approfondisci l’argomento)


questionario online

Definiti criteri e modalita’ di concessione dei contributi per il sostegno e lo sviluppo della filiera olivicola-olearia al fine di favorire l’aggregazione nel settore e l’incremento della produzione nazionale di olive.

(Approfondisci l’argomento)


Regione Liguria Logo

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Camminando nel passato di Via Giovanni Tomaso Invrea

Camminando nel passato di Via Giovanni Tomaso Invrea Ritorniamo a camminare nel passato, oggi la …