Eventi 22 maggio nel Parco e anteprima Transumare Festival

Parco Naturale Alpi Liguri: Eventi 22 maggio nel Parco e anteprima Transumare Festival

Vivere la natura, scoprire il fascino dei borghi dell’entroterra, godere delle belle giornate quasi estive: nel Parco Naturale delle Alpi Liguri si prospetta un finesettimana all’insegna del bel tempo e delle passeggiate, immersi nel verde e nel profumo dei fiori. Non a caso maggio è il mese dei Parchi, il periodo ideale per il clima piacevole e per lo splendore della natura: un’occasione da non perdere per tornare a scoprire e conoscere il lato più coinvolgente del territorio, fatto di trekking a piedi, a cavallo o in bicicletta, tra panorami grandiosi lungo sentieri, boschi e crinali.

 

Domenica 22 maggio – 48^ escursione gratuita con navetta: l’anello di Piaggia

Da Piaggia (CN), nel cuore alto della Terra Brigasca, si camminerà verso la Colletta delle Salse, in uno dei boschi di larici e abeti più belli ed estesi delle Alpi Occidentali, le Navette, ammirando la primavera che prende il sopravvento con colori e profumi.

Ritrovo: ore 7.45 presso la Stazione ferroviaria di Imperia.

Difficoltà: E – Durata: 5 ore – Dislivello: 350 metri. Pranzo al sacco.

Partecipazione gratuita (incluso servizio bus navetta).

Equipaggiamento di base (informarsi sempre presso la guida di riferimento): scarponcini da trekking, mascherina FFP2 (obbligatori), pantaloni lunghi, giacca impermeabile, acqua, pranzo al sacco.

Info e prenotazioni: Davide Fornaro – Tel. 340 2440972

Maggiori dettagli

 

Domenica 22 maggio – “Roga, confidare al territorio” a Cosio d’Arroscia

La Pro Loco di Cosio d’Arroscia e l’Associazione Culturale Situazioni TribaliGlobali organizzano per domenica 22 maggio una giornata particolare, all’insegna della cultura, dell’arte e del legame con il territorio.

L’evento, dal titolo “Roga. Confidare al territorio – Voci, suoni, sogni, cibo” richiama la rogazione, una processione pubblica di supplica del culto cattolico, fatta per propiziare il buon raccolto. La rogazione in questo contesto sarà intesa in senso laico, come sentiero fatto di musica, arte, poesia e parole.

La giornata inizierà molto presto, dalle 5:30 del mattino, orario in cui un tempo iniziavano le processioni, e proseguirà fino alle ore 19, presso il Parco Giochi Sant’Antonio. Alle 12:30 è in programma l’aperitivo del contadino a cura dell’Associazione Pro Loco. Diversi cibi del territorio verranno condivisi durante tutta la giornata, come pane, burro, formaggio e vino. L’invito è aperto a tutti.

La rogazione racconterà la musica di Mario Cau, l’acqua suonata da Danilo Raimondo, la chitarra di Mauro Pinzone ed Enzo Viaggio, le parole di Rosa Bellantoni, le mappe di Giovanni Pazzano, il murale di Mario Nebiolo, altre voci del paese come Alessia Chizzoniti, Rossella Gravagno, Tonina Rolando, le voce e la chitarra di Marco Gastaldi e tanti altri.

 

Da lunedì 23 a domenica 28 maggio – Transumare Festival a Genova

Dal 23 al 28 maggio è in programma “Transumare Festival”, un evento che si snoderà nel centro di Genova, dai Magazzini dell’Abbondanza del Blue District al Palazzo Ducale e al Palazzo della Borsa, sino al cuore del centro storico in Sant’Agostino e San Salvatore.

Il titolo dell’evento richiama la pratica della transumanza come modello di interazione equilibrata fra le attività dell’uomo e l’ambiente: all’evento si affronteranno i temi della valutazione ambientale sociale ed economica della biodiversità, dando risalto al ruolo dei Parchi come ‘palestre’ e modelli di sviluppo sostenibile del territorio.

Anche il Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri con gli operatori del territorio e i custodi delle storie e delle tradizioni che gli appartengono, sono pronti a “transumare” al Festival con mostre artistiche e tecniche sui temi della biodiversità e della sostenibilità, allestimenti, convegni, laboratori ed eventi musicali, in cui sarà protagonista il territorio e ogni suo aspetto naturalistico, storico e culturale.

Info: Pagina FB Transumare Festival – Scarica il programma completo

 

In evidenza – Aperte le iscrizioni ai corsi di formazione aree interne per l’Alta Valle Arroscia

Sono aperte le iscrizioni a due corsi di formazione nelle aree interne per l’Alta Valle Arroscia: il progetto, cofinanziato dall’Unione Europea, prevede due corsi gratuiti che si terranno a Pieve di Teco, al termine dei quali verrà rilasciato un attestato.

Ciascun corso è destinato a dieci disoccupati, inoccupati e inattivi domiciliati in Liguria:
– il primo riguarda il ruolo di addetto a piccole costruzioni edili e manutenzione dei territori agricoli, della durata di 400 ore (teoria/pratica + stage). Al termine verrà rilasciata la qualifica di agricoltori e operai agricoli specializzati di coltivazioni legnose agrarie;
– il secondo corso riguarda la figura di tecnico per la valorizzazione dei prodotti territoriali e delle produzioni tipiche, della durata di 600 ore (teoria/pratica + stage), con il quale si otterrà la qualifica di tecnico delle attività ricettive e professioni assimilate.

Le iscrizioni resteranno aperte fino al 15 giugno 2022.

Info: www.seicpt.it

Parco Naturale Alpi Liguri

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Eventi 2-3 luglio nel Parco

Parco Naturale Alpi Liguri: Eventi 2-3 luglio nel Parco Tanta voglia di estate, passeggiate nella …