L’angelo dei muri

Cinema: L’angelo dei muri

Il debutto di Bianchini nel cinema mainstream
***1/2-(mymonetro: 3,54)

Regia di Lorenzo Bianchini.

Con Pierre Richard, Iva Krajnc, Gioia Heinz, Arthur Defays, Paolo Fagiolo, Zita Fusco, Franko Korosec, Alessandro Mizzi, Adriano Giraldi.

Genere Thriller

– Italia,

2021. Durata 102 minuti circa.

Trieste. Pietro vive da solo in un vecchio appartamento all’ultimo piano di un vecchio edificio malmesso, ma la sua regolare monotonia viene interrotta dall’avviso di uno sfratto esecutivo. L’uomo però non vuole abbandonare la casa. Così, attraverso un muro del lungo corridoio, riesce a sparire e a non farsi trovare il giorno in cui arriva l’ufficiale giudiziario. Dal nascondiglio vede tutto quello che sta accadendo. Si rifugia lì ogni volta che c’è una minaccia esterna (il proprietario, i potenziali inquilini) e ha sempre l’ossessivo timore di essere scoperto. Un giorno però si trova davanti a due nuovi ‘ospiti’: Zala, una madre disperata e Sanya, la figlia che sta perdendo la vista.

A Genova:
Cinema Circuito Filmclub (16:30 – – – 18:45)

Fonte: MyMovies.it

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Lightyear – La vera storia di Buzz

Cinema: Lightyear – La vera storia di Buzz Le origini di Buzz Regia di Angus …