Bando sottomisura 8.4

Agriliguria: Bando sottomisura 8.4

Ripristino delle foreste danneggiate da incendi boschivi, calamità naturali ed eventi catastrofici

Con la delibera di Giunta regionale n.663 del 13 luglio 2022 sono state approvate le procedure per la presentazione di domande di sostegno e pagamento a valere sulla sottomisura 8.4 – “Ripristino delle foreste danneggiate da incendi boschivi, calamità naturali ed eventi catastrofici”, focus area 4.c).

Beneficiari
Silvicoltori, ossia le imprese operanti nel settore forestale, iscritte al registro delle imprese della CCIAA con codice ATECO attività principale che inizia con A02
Altri soggetti privati proprietari, detentori o gestori di aree forestali
Altri gestori del territorio
Regione Liguria
Enti pubblici e altri enti di diritto pubblico proprietari, detentori o gestori di aree forestali

Tipologia di bando
Bando a graduatoria con procedura “Stop and Go”.

La procedura “Stop and Go” prevede, durante il periodo di apertura del bando, l’individuazione di sottofasi di raccolta delle domande di sostegno, ogni bando individua i termini temporali delle sottofasi.

Le domande di sostegno validamente presentate e complete di tutta la documentazione alla data di chiusura della singola sottofase vengono istruite e, se ammissibili, inserite nella graduatoria della relativa sottofase.

Per ciascuna sottofase verrà pubblicata una graduatoria con le domande istruite e risultate ammissibili.

Le domande ammissibili saranno finanziate sino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Le sottofasi bimestrali sono così individuate:

  • Sottofase n.1: dal 26 Luglio 2022 al 27 Settembre 2022
  • Sottofase n.2: dal 28 Settembre 2022 al 29 Novembre 2022
  • Sottofase n.3: dal 30 Novembre 2022 al 31 Gennaio 2023

Data di pubblicazione: 26 Luglio 2022
Data di chiusura: 31 Gennaio 2023
Beneficiari: enti, imprese, privati

Fonte: Agriligurianet

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Bando sottomisura 4.1 – Pacchetto giovani

Agriliguria: Bando sottomisura 4.1 – Pacchetto giovani Supporto agli investimenti nelle aziende agricole Con deliberazione …