La nuova drammaturgia internazionale in scena e un Reading con Stefano Benni

<!–

<!–

 

Image

 

<!–

<!–

<!–

<!–

Alla Piccola Corte “Bashir Lazhar” con Fabrizio Matteini                       

<!–

<!–

Bashir Lazhar di Evelyne de la Chenelière resta in scena sul palcoscenico della Piccola Corte fino a sabato 8 giugno. Lo spettacolo, diretto da Thaiz Bozano, vede Fabrizio Matteini nei panni di un insegnante che arriva in una scuola sconvolta da un avvenimento drammatico. Fra tensioni, diffidenze e segreti, il supplente dal passato oscuro aiuterà gli alunni a superare il trauma. Lo spettacolo fa parte della XXIV Rassegna di drammaturgia contemporanea: biglietto, posto unico 6 €, abbonamento alla Rassegna 15 €. 

<!–

<!–

<!–

<!–

Reading di Stefano Benni alla Piccola Corte

Lunedì 3 giugno (ore 20.30) sul palcoscenico della Piccola Corte Stefano Benni e Dacia D’Acunto, accompagnati al pianoforte da Umberto Petrin, leggeranno brani tratti da Dancing Paradiso, il nuovo romanzo di Stefano Benni pubblicato da Feltrinelli Editore. L’ingresso è libero.

<!–

<!–

Stefano Benni (ph barbara Ledda                                Photomovie) <!–

<!–

<!–

<!–

Alla Sala Mercato “Estate in dicembre” diretto da Andrea Collavino

<!–

<!–

Mercoledì 5 giugno alle ore 20.30 alla Sala Mercato, debutta in prima nazionale Estate in dicembre dell’autrice spagnola Carolina África Martín Pajares, il secondo titolo della Rassegna di drammaturgia contemporanea. Conflitti generazionali, sentimenti e vincoli familiari sono al centro dello spettacolo diretto da Andrea Collavino con un cast tutto al femminile composto da Fiammetta Bellone, Elsa Bossi, Sara Cianfriglia, Elena Dragonetti e Alice Giroldini.
Biglietto, posto unico 6 €, abbonamento alla Rassegna 15 €.

<!–

<!–

Teatro e critica teatrale: una Tavola rotonda a Palazzo Ducale

<!–

<!–

L’attore e il critico: una ricerca d’identità. Da Roberto De Monticelli ai giorni nostri è il titolo della Tavola rotonda curata dal critico Andrea Porcheddu che si terrà mercoledì 5 giugno, a partire dalle ore 10, presso la Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale. Un incontro a cui parteciperanno importanti esponenti del mondo della cultura quali Giulio Baffi, Roberto Cuppone, Guido De Monticelli, Roberta Ferraresi, Massimo Marino, oltre ad Angelo Pastore, direttore del Teatro Nazionale di Genova e Marco Sciaccaluga. La Tavola rotonda è un’occasione per riflettere sull’evoluzione della critica teatrale negli ultimi decenni e sullo stato di salute del teatro italiano. L’ingresso è libero.

<!–

<!–

Acquisti on line su:

<!–

<!–

happyticket <!–

<!–

vivaticket <!–

<!–

Il Teatro Nazionale di Genova rispetta la tua privacy. Tutti i dati presenti nella nostra mailing list sono stati raccolti e vengono conservati nel rispetto del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR). Il titolare del trattamento è il Teatro Stabile di Genova. Per qualsiasi informazione sul trattamento dei tuoi dati, per comunicarci delle modifiche o per essere rimosso dalla mailing list puoi contattarci scrivendo a info@teatronazionalegenova.itPer essere rimosso in maniera automatica clicca sul tasto UNSUBSCRIBE o DISISCRIVITI in fondo a questa pagina. 

<!–

<!–

<!–

<!–

Questo testo viene mostrato quando                                l'immagine è bloccata

<!–

<!–

<!–

<!–

Media partner

<!–

<!–

<!–

<!–

 

Image <!–

<!–

<!–

<!–

Questo testo viene mostrato quando                                  l'immagine è bloccata <!–

<!–

Questo testo viene mostrato quando                                  l'immagine è bloccata <!–

Di Staff_ReteGenova

Vedi anche

Settimana sociale dei cattolici italiani a Trieste: il contributo dei delegati genovesi

Arcidiocesi: Settimana sociale dei cattolici italiani a Trieste: il contributo dei delegati genovesi Contribuire, ascoltare, …